Bandiere verdi 2020, Calabria al primo posto per spiagge a misura di bambino

La cerimonia di consegna del prestigioso riconoscimento, rilasciato dai pediatri italiani, si terrà sabato 27 giugno ad Alba Adriatica

Il mare di Roccella Jonica

Sono 144 i comuni italiani, spagnoli e quest'anno anche romeni insigniti della prestigiosa Bandiera verde 2020, il riconoscimento alla località marina a misura di bimbi e selezionata attraverso un'indagine condotta fra i pediatri italiani.

"Tutte riconfermate le località dello Stivale e la Calabria con 18 vessilli, si conferma al primo posto", spiega all'AdnKronos Salute l'ideatore dell'iniziativa, il pediatra Italo Farnetani, che ha annunciato, in questi giorni, l'elenco delle Bandiere verdi 2020 ad Alba Adriatica.

A 'insidiare' il record della nostra regione troviamo Sicilia e Sardegna con 16 riconoscimenti, al terzo posto la Puglia con 13 e al quarto le Marche con 12.

Le Bandiere verdi 2020

In provincia di Reggio Calabria: Bianco, Bova Marina, Bovalino, Locri, Palmi, Roccella Jonica e Siderno

In Calabria: Capo Vaticano (Vibo Valentia), Cariati (Cosenza), Cirò Marina-Punta Alice (Crotone), Isola di Capo Rizzuto (Crotone), Melissa-Torre Melissa (Crotone), Mirto Crosia-Pietrapaola (Cosenza), Nicotera (Vibo), Praia a Mare (Cosenza), Santa Caterina dello Jonio Marina (Catanzaro), Soverato (Catanzaro) e Squillace (Catanzaro).

Le regole per assicurarsi una bandiera verde restano sempre quelle: "Acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia per torri e castelli, bagnini e scialuppe di salvataggio, giochi, spazi per cambiare il pannolino o allattare, e nelle vicinanze gelaterie, locali per l'aperitivo e ristoranti per i grandi", aggiunge Farnetani, ordinario alla Libera università degli Studi di scienze umane e tecnologiche di Malta. "La cerimonia di consegna si terrà sabato 27 giugno ad Alba Adriatica", ricorda il pediatria.

Novità di questa edizione, il riconoscimento della spiaggia di Cupra Marittima (Ascoli Piceno) e Costanza (Romania).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' il giorno del dolore, lacrime e applausi al funerale di Carlo: "Ha amato la vita fino all'ultimo"

  • Rissa al Burger King sul corso Garibaldi, calci e pugni tra i tavolini dell'ex teatro Siracusa

  • Scacco alla potente 'ndrina degli Alvaro, arrestati boss e politici: i nomi

  • Creazzo e la moglie nei carabinieri: "All'inizio Rambo e lei non pareggiavano"

  • La massoneria deviata era la "lavanderia" dei profitti illeciti della cosca Alvaro

  • L'impresa non è mafiosa, restituiti beni mobili e immobili sequestrati al proprietario

Torna su
ReggioToday è in caricamento