Il coronavirus fa la quarta vittima nel Reggino: morto un paziente al Gom

Oggi i sanitari del Grande ospedale metropolitano hanno dovuto accertare il decesso di un paziente che era ricoverato presso il reparto di pneumologia e il cui quadro clinico era complesso e reso più complicato dal contagio al Covid-19

Sono saliti a quattro i decessi per le conseguenze del coronavirus a Reggio Calabria. Nella giornata di oggi, infatti, è deceduto un paziente che, come confermato da fonti ufficiali dell’azienda ospedaliera reggina, era ricoverato da giorni presso il reparto di pneumologia del Grande ospedale metropolitano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da quello che si è potuto apprendere la persona deceduta presentava un quadro clinico complesso che sarebbe stato ulteriormente complicato dall’infezione da Covid-19. I tentativi dei medici del Gom di Reggio Calabria sono risultati inutili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insultano la Calabria sui social, lo sfogo di una lettrice: "Niente da invidiare a nessuno"

  • Coronavirus, scatta l'allarme a Melito Porto Salvo: primi contagi in una casa per anziani

  • Montebello "zona rossa", eseguiti oltre 40 tamponi: tutti con esito negativo

  • Covid-19, il diktat "Passa pa casa" del sindaco diventa virale e finisce su The Guardian

  • Coronavirus, il comune di Montebello Ionico chiede dati censimento sui tamponi effettuati

  • Coronavirus, il sindaco Falcomatà chiede i tamponi per tutti i cittadini calabresi

Torna su
ReggioToday è in caricamento