Festività mariane, cambia il calendario Avr della raccolta rifiuti: tutte le info

Le zone interessate sono: tra il ponte Calopinace, via Possidonea e via Domenico Romeo. Nel quartiere Eremo la raccolta della carta del 13 settembre sarà anticipata al pomeriggio

L'Avr informa i cittadini che in occasione delle festività Mariane, ci saranno delle variazioni nel calendario di raccolta solo nelle seguenti zone:

Tra il ponte Calopinace, via Possidonea e via Domenico Romeo, dal 14 al 17 settembre 2019 le utenze domestiche e non domestiche dovranno esporre i propri contenitori esclusivamente dalle ore 12 alle ore 13 e ritirarli ad avvenuto svuotamento e comunque entro le ore 18. Nella stessa zona la raccolta del vetro, prevista (per le utenze domestiche) martedì 17 settembre, sarà posticipata a giovedì 19 settembre (turno notturno).

Nella sola zona del quartiere di Eremo, la raccolta della carta di venerdì 13 settembre verrà anticipata al turno pomeridiano. Le utenze domestiche e non domestiche dovranno esporre i propri contenitori esclusivamente dalle ore 12 alle ore 13 e ritirarli ad avvenuto svuotamento e comunque entro le ore 18.

L'Avr ringrazia anticipatamente la cittadinanza per la collaborazione. Ulteriori informazioni possono essere richieste all'indirizzo e-mail igiene.reggio@avrgroup.it, al numero verde 800.759.650 oppure consultando la pagina facebook DifferenziAMOla Reggio Calabria e l'App DifferenziAPP.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La morte di Carlo Alberto non sarà vana: espianto salverà vita a bimba di 10 anni

  • E' il giorno del dolore, lacrime e applausi al funerale di Carlo: "Ha amato la vita fino all'ultimo"

  • Incidente a San Leo, morto il ragazzo gravemente ferito: donati gli organi

  • Rissa al Burger King sul corso Garibaldi, calci e pugni tra i tavolini dell'ex teatro Siracusa

  • Scacco alla potente 'ndrina degli Alvaro, arrestati boss e luogotenenenti: i nomi

  • Comunali, Maria Laura Tortorella è in campo per liberare Reggio: "Una città violentata"

Torna su
ReggioToday è in caricamento