Lungomare, la Fiera del Libro riapre i battenti: era tutto in regola

Gli agenti della municipale dopo aver riscontrato delle irregolarità avevano proceduto allo sgombero degli stand e a sanzionare i titolari

E' una vicenda che ha del paradossale. La Fiera del libro, allestita sul lungomare Falcomatà, che ha scatenato la denuncia di un noto libraio reggino, l'intervento dei vigili urbani che dopo aver riscontrato delle irregolarità avevano proceduto allo sgombero degli stand e a sanzionare i titolari, dopo solo 24 ore ha riaperto i battenti. 

Pare che gli organizzatori non solo erano provvisti di autorizzazione ad occupare il suolo pubblico ma erano anche autorizzati a vendere al cliente finale. Gli stand saranno a disposizione sino a domani maercoledì 11 settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La morte di Carlo Alberto non sarà vana: espianto salverà vita a bimba di 10 anni

  • E' il giorno del dolore, lacrime e applausi al funerale di Carlo: "Ha amato la vita fino all'ultimo"

  • Incidente a San Leo, morto il ragazzo gravemente ferito: donati gli organi

  • Non si fermano all'alt sulla Nazionale, inseguiti si schiantano contro un palo: un ferito grave

  • Dramma della solitudine a Locri, anziana trovata morta in casa dai vigili del fuoco

  • Pericoloso "ragno vagabondo" scoperto e catturato dentro un container a Gioia Tauro

Torna su
ReggioToday è in caricamento