Incendio in un'abitazione di via Villini Svizzeri: salvata una coppia di anziani coniugi

Gravi le condizioni dell'uomo ricoverato nel reparto rianimazione dell'ospedale. Le fiamme hanno avvolto anche una casa adiacente: messi in salvo tanti cagnolini con il loro padrone

Il luogo dell'incendio

Un incendio è divampato questo pomeriggio in due abitazioni di Villini Svizzeri. Provvidenziale l'intervento degli agenti delle volanti della polizia dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico diretto dal vice questore Luciano Rindone, che, con grande freddezza e determinazione, hanno tratto in salvo due anziani coniugi, bloccati nel loro villino di legno, ormai ingoiato dalle fiamme. La coppia ha riportato serie ustioni, ma non è in pericolo di vita: la donna è stata dimessa subito dopo gli accertamenti sanitari al Grande Ospedale Metropolitano, per il marito è stato invece disposto il trasferimento in un centro specializzato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell'altra abitazione, colpita dall'incendio, i soccorritori hanno tratto in salvo molti cagnolini con il loro padrone. Alcuni esemplari, purtroppo, sono deceduti nel rogo. Incessante e difficoltoso il lavoro delle tre squadre dei vigili del fuoco che hanno evitato, anche a causa del vento, che le fiamme si propagassero nelle aree limitrofe. A complicare le operazioni di spegnimento anche la presenza di alcune bombole di gas a rischio esplosione.

Sul luogo dell'incendio, le cause sono in corso di accertamento, presenti anche i sanitari del 118 e la polizia municipale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiamme gialle rompono una "Catena di Sant'Antonio" truffaldina: scatta sequestro

  • Dentro la 'ndrangheta degli "invisibili" i boss "laureati" in contatto con le istituzioni

  • La "scuola mafiosa" di Peppe Crisalli al figlio: "Quando si picchia, si picchia subito"

  • Movida, assembramenti e rischio Covid: il questore chiude un bar del centro per 5 giorni

  • Boom di guariti a Reggio, il Gom è Covid free: dimesso l'ultimo paziente e sesto giorno a 0 contagi

  • Sigilli della Squadra mobile a bar e aziende riconducibili alle cosche Rosmini e Zindato

Torna su
ReggioToday è in caricamento