Incidente sulla Statale 106, pullman travolge tre auto: tragedia sfiorata a Lazzaro

Ennesimo incidente sulla strada più pericolosa d'Italia. Sul posto, l'intervento dei sanitari del 118, vigili del fuoco, polizia stradale e carabinieri. La denuncia dell'Ancadic

Il luogo dell'incidente

Ancora un incidente sulla strada Statale 106.  Questo pomeriggio, intorno alle ore 16, un pullman di linea privata che viaggiava in direzione Reggio -Taranto, poco prima di arrivare all’altezza della rotatoria di Motta San Giovanni, ha iniziato a sbandare travolgendo tre autovetture, une delle quali, è rimasta schiacciata dal mezzo, prima di arrestare la sua corsa.

Dalle prime notizie pare non ci siano feriti. Prontamente allertati, sul posto sono giunti i sanitari del 118, i vigili del fuoco, gli agenti della stradale, carabinieri e personale Anas. Le cause dell’incidente sono ancora in corso di accertamento da parte delle forze dell'ordine.

La denuncia dell'Ancadic

A dare notizia dell'incidente è Vincenzo Crea, referente dell’associazione Ancadic, che riporta l’ennesima tragedia sfiorata su uno dei tratti stradali più pericolosi d'Italia e della città. "Un incidente, ha sottolineato l’associazione che da anni denuncia la pericolosità proprio di quel tratto stradale - che avrebbe potuto avere tutt’altro epilogo".

"Proprio il tratto di strada, scenario dell’incidente, - spiega ancora Crea - è tra i più trafficati,  vista la presenza di abitazioni e attività commerciali, proprio a ridosso della Statale. Il pullman come accade spesso, sarebbe potuto finire proprio contro le abitazioni o i fabbricati che si trovano lungo la strada, vista l’assenza di recinzioni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nonostante le numerose segnalazioni dell’Ancadic e del comitato Torrente Oliveto "si continua a sottovalutare la pericolosità della Statale106, soprattutto nel tratto che attraversa l’abitato di Lazzaro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ndrangheta stragista", Lombardo avvia la requisitoria: "Aspettiamo verità da 819 milioni di secondi"

  • "Mandamento jonico", l'ex sindaco di Roghudi Lorenzo Stelitano ritorna in libertà

  • Aeroporto dello Stretto, da oggi riprendono i voli di Alitalia da Reggio per Roma e Milano

  • Si nascondevano in Germania per sfuggire alla legge, un reggino fra i due italiani estradati

  • Arriva l'ok dell'Enac, dall'aeroporto Tito Minniti si riprende a volare

  • Nuova cosca operativa fra Torino e Cuneo, Polizia e Carabinieri eseguono dodici arresti

Torna su
ReggioToday è in caricamento