Nasce ReggioToday, nuova edizione del gruppo editoriale Citynews

L'informazione locale al servizio dei lettori, parte attiva e integrante della città. Il nostro obiettivo: creare insieme spazi di confronto e discussione

Dieci candeline e cinquanta edizioni in tutta Italia. Oggi il gruppo editoriale Citynews, fondato da Luca Lani e Fernando Diana, festeggia l’importante traguardo con la nascita, nell’area dello Stretto, di due nuove  testate: ReggioToday e MessinaToday.

L’informazione locale di ReggioToday, seguendo una linea editoriale ben consolidata, si pone un obiettivo: essere punto di riferimento per i nostri lettori. Parte attiva, partecipativa e integrante della città al fine di creare tutti insieme spazi di confronto e discussione. Racconteremo il nostro amato e bistrattato territorio, protagonista di mille sfaccettature, descriveremo la realtà, senza filtri, nel rispetto dei fatti e delle persone. Daremo voce ai cittadini, ai giovani, ai quartieri dimenticati e a quella Reggio che lotta e resiste alle tante difficoltà quotidiane.

La redazione di ReggioToday, composta dai giornalisti: Tatiana Muraca, Paolo Messina, Isabella Molonia e la sottoscritta Adriana Sapone, in qualità di responsabile, dedicherà uno sguardo particolare al bello, al buono che esiste, alle eccellenze che contribuiscono a rendere importante il territorio reggino, anche fuori dai confini locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ReggioToday e MessinaToday, dirette da Andrea Perniciaro, fanno parte del gruppo siciliano: PalermoToday, CataniaToday e AgrigentoNotizie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiamme gialle rompono una "Catena di Sant'Antonio" truffaldina: scatta sequestro

  • Dentro la 'ndrangheta degli "invisibili" i boss "laureati" in contatto con le istituzioni

  • La "scuola mafiosa" di Peppe Crisalli al figlio: "Quando si picchia, si picchia subito"

  • Movida, assembramenti e rischio Covid: il questore chiude un bar del centro per 5 giorni

  • Boom di guariti a Reggio, il Gom è Covid free: dimesso l'ultimo paziente e sesto giorno a 0 contagi

  • Sigilli della Squadra mobile a bar e aziende riconducibili alle cosche Rosmini e Zindato

Torna su
ReggioToday è in caricamento