Nuova cosca operativa fra Torino e Cuneo, Polizia e Carabinieri eseguono dodici arresti

L'inchiesta dei militari dell'Arma ha portato alla luce reati in materia di associazione di stampo mafioso, traffico di sostanze stupefacenti e altri reati connessi alle infiltrazioni della ‘ndrangheta nelle due province

Sgominata una nuova cosca della ‘ndrangheta in Piemonte, operativa a cavallo fra i comuni di Torino e Cuneo. Nelle prime ore di oggi, infatti, la squadra mobile di Torino ed il nucleo investigativo dei carabinieri del comando provinciale di Cuneo hanno effettuato circa 30 perquisizioni e dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare emessa dall'ufficio gip del tribunale di Torino nei confronti di 12 persone (dieci finite in carcere e due ai domiciliari), ritenute responsabili di associazione di stampo mafioso, traffico di sostanze stupefacenti e altri reati connessi alle infiltrazioni della ‘ndrangheta nelle due province.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si nascondevano in Germania per sfuggire alla legge, un reggino fra i due italiani estradati

  • "Mandamento jonico", l'ex sindaco di Roghudi Lorenzo Stelitano ritorna in libertà

  • "Ndrangheta stragista", Lombardo avvia la requisitoria: "Aspettiamo verità da 819 milioni di secondi"

  • Incendiata l'auto di un imprenditore, la solidarietà di Confindustria e Ance Reggio

  • Aeroporto dello Stretto, da oggi riprendono i voli di Alitalia da Reggio per Roma e Milano

  • Trovato morto a Roma Rocco Panetta: il giovane gioiosano scomparso a giugno

Torna su
ReggioToday è in caricamento