'Ndrangheta, il clan Bellocco e il business del traffico internazionale di droga: i nomi dei 45 arrestati

Maxi operazione "Magma" della guardia di finanza. Tra gli arrestati, 5 risultano percettori del reddito di cittadinanza. Sono accusati di traffico di sostanze stupefacenti, detenzione di armi e rapina, aggravate dal metodo mafioso

"Magma" è il nome della maxi operazione condotta dalla guardia di finanza e dallo Scico in varie regioni italiane. Sono state eseguite 45 ordinanze di custodia cautelare, in carcere e ai domiciliari, emesse dal gip su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria.

I dettagli dell'inchiesta

L'inchiesta, secondo gli investigatori, avrebbe disarticolato il clan Bellocco di Rosarno e i suoi "tentacoli" extra regionali, attive in particolar modo nel Lazio, in Emilia Romagna e in Lombardia. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di associazione mafiosa, traffico internazionale di sostanze stupefacenti, detenzione di armi e rapina, aggravati dall'utilizzo del metodo mafioso e della transnazionalità del reato.

Le dichiarazioni del procuratore Bombardieri

I nomi degli arrestati:

In carcere: Carmelo Aglioti, 71 anni; Fabrizio Bartolomei, 45 anni; Domenico Bellocco, 39 anni; Umberto Bellocco, 28 anni; Salvatore Celini, 29 anni; Emanuele Copelli, 41 anni; Francesco Corrao, 31 anni; Fabrizio Ferro, 46 anni; Marco Fiori, 46 anni; Alessandro Fonti, 47 anni; Francesco Fortini, 28 anni; Bruno Gallace, 47 anni; Vincenzo Gallizzi, 29 anni; Vincenzo Italiano, 48 anni; Francesco Antonio Loiacono 29 anni; Pasquale Loiacono, 26 anni; Antonio Loprete, 50 anni; Giuseppe Loprete, 26 anni; Nicola Marinelli, 48 anni; Natale Martorano, 47 anni; Simone Massidda, 41 anni; Domenico Mercuri, 29 anni; Francesco Morano, detto Gianfranco, 51 anni; Antonio Orani, 47 anni; Vincenzo Pesce, 67 anni; Vincenzo Pellegrino, 60 anni; Giuseppe Pirrotta, 36 anni; Domenico Scandinaro, 35 anni; Gianluca Straputicari, 31 anni.

Ai domiciliari: Mario Bellocco, 78 anni domiciliari; Andrea Fiori, 50 anni; Giovannella Giancana, 33 anni; Fabrizio Lorenzo, 44 anni; Claudio Lucifero, 56 anni; Caterina Mosciatti, 53 anni; Valentina Pizzuti, 45 anni; Vanessa Rocchi, 39 anni.

Omissis degli investigatori per cinque indagati.

Il reddito di cittadinanza

A corollario dell'operazione "Magma", è interessante sottolineare che tra le 45 persone, colpite dal provvedimento restrittivo, ben 5 di queste, risultino percettori del reddito di cittadinanza.

Le immagini della droga gettata in mare    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Statale 106, pullman travolge tre auto: tragedia sfiorata a Lazzaro

  • Pugilato reggino in trionfo: Francesco Versaci è campione d'Italia dei pesi massimi leggeri

  • Giovane ferito a colpi d'arma da fuoco: è giallo in città, indaga la polizia

  • "Una vita da precari", i tirocinanti della giustizia scendono in piazza

  • Il gelatiere Marcianò e le sue irresistibili torte gelato sul podio del Sigep di Rimini

  • Elezioni regionali, la notte dello spoglio: la diretta dei risultati

Torna su
ReggioToday è in caricamento