I volontari delle Misericordie rendono omaggio al comando dei vigili del fuoco

Questa mattina è stato deposto un fascio di fiori in memoria del giovane Nino Candido, morto ad Alessandria dopo l'esplosione in una cascina

La deposizione dei fiori

Non si ferma l'ondata di commozione e solidarietà ai vigili del fuoco del comando provinciale di Reggio Calabria dopo la tragedia di Alessandria, dove il reggino Nino Candido, nell'adempimento del suo dovere, ha perso tragicamente la vita insieme ad altri due colleghi.

La città e le istituzioni hanno dimostrato alla famiglia e al corpo dei vigili, colpito da un grande dolore, vicinanza e affetto. A rendere omaggio all'eroe Nino, questa mattina i volontari della confederazione nazionale delle Misericordie d'Italia che hanno deposto un fascio di fiori all'intenro della caserma reggina e rivolto il proprio cordoglio per la perdita del giovane collega a tutti gli uomini del comando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giocatore gentiluomo cede il suo Gratta e Vinci a una donna: lei centra il jolly e vince 10mila euro

  • Reggio si prepara ad abbracciare il suo eroe: sabato in Cattedrale l'ultimo saluto a Nino

  • "Non esporre i mastelli": Avr avvisa di blocchi nella raccolta dei rifiuti organici ed indifferenziati

  • Grande commozione sulla pista dell'aeroporto dello Stretto: Nino è tornato a casa

  • Elezioni comunali, Geppo Femia è il nuovo sindaco di Marina di Gioiosa Ionica

  • Finti incidenti per ottenere rimborsi: arrestati medico e paramedico, indagati 2 vigili urbani

Torna su
ReggioToday è in caricamento