Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Business del narcotraffico e rapine, Bombardieri: "Bellocco, cosca internazionale" | VIDEO

I 45 fermati sono accusati di associazione mafiosa, traffico internazionale di sostanze stupefacenti, detenzione di armi e rapina, aggravati dal metodo mafioso

 

Gli arresti dell'operazione "Magma" contro la potente cosca dei Bellocco di Rosarno, sono l’epilogo di un’importante e complessa indagine della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria, diretta dal procuratore Giovanni Bombardieri, e coordinata dal procuratore aggiunto Gaetano Paci e dal sostituto procuratore Francesco Ponzetta e condotta dal Gruppo investigativo criminalità organizzata, del Nucleo di polizia economico-finanziaria del comando provinciale della guardia di finanza di Reggio Calabria. Intervista al procuratore capo della Procura di Reggio Calabria, Giovanni Bombardieri.

I dettagli dell'operazione

Potrebbe Interessarti

Torna su
ReggioToday è in caricamento