Flashmob Special Olympics, 500 persone in piazza Duomo nella Giornata della disabilità

L'iniziativa nazionale si è svolta domenica scorsa, dopo l'uscita della Patrona dalla Cattedrale, sulle note della canzone di Marco Mengoni: "Siamo tutti Muhammad Ali"

Il flshmob in piazza Duomo

Cinquecento persone in piazza e una gran voglia di gridare al mondo gioia e voglia di vivere. Domenica scorsa, in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, dopo l'uscita della Madonna della Consolazione dalla Cattedrale, piazza Duomo è stata invasa dagli atleti e dagli amici dell'Asd Andromeda Special Olympics di Reggio Calabria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli sportivi hanno celebrato, con un flashmob, la bellezza dell’essere tutti diversi e la determinazione nell’affrontare insieme le sfide della vita, sulle note della canzone di Marco Mengoni: "Siamo tutti Muhammad Ali". La manifestazione, che si è svolta in tutte le piazze e nei centri commerciali d'Italia, ha scelto come punto di riferimento Muhammad Ali, figura carismatica, controversa e polarizzante sia dentro sia fuori dal ring di pugilato. "Crediamo - spiega la Special Olympics Italia - possa ben rappresentare il coraggio e la forza con cui i nostri atleti si impegnano ogni giorno in un percorso sportivo e di vita pieno di difficoltà ma anche di piccole e grandi conquiste, di opportunità di inclusione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Mandamento jonico", l'ex sindaco di Roghudi Lorenzo Stelitano ritorna in libertà

  • Festa di Madonna, la processione non si farà: la Sacra Effigie sarà esposta in Cattedrale

  • Incendiata l'auto di un imprenditore, la solidarietà di Confindustria e Ance Reggio

  • Rocco Santo Filippone: il mediatore "un passo sotto Dio" nella gerarchia mafiosa

  • Trovato morto a Roma Rocco Panetta: il giovane gioiosano scomparso a giugno

  • Incidente rotatoria per Motta SG, auto "vola" e sbatte contro un muro: ferito il conducente

Torna su
ReggioToday è in caricamento