Questura, l'omaggio del sindaco Falcomatà ai due agenti uccisi a Trieste

Il primo cittadino ha deposto un mazzo di fiori al Monumento ai Caduti. Alla cerimonia hanno partecipato il prefetto Massimo Mariani e il questore Maurizio Vallone

Il sindaco depone un fascio di fiori

Questo pomeriggio, il sindaco Giuseppe Falcomatà ha deposto un fascio di fiori al monumento ai caduti, all'interno della
Questura, come segno di solidarietà alle famiglie dei due agenti, uccisi in servizio nei giorni scorsi a Trieste. "Un simbolo di vicinanza - ha affermato il sindaco - all'intera comunità della polizia, a tutti quegli uomini che lavorano quotidianamente in silenzio, spesso rischiando la propria vita, per garantire la sicurezza ed i diritti di tutti i cittadini".

L'omaggio dei carabinieri e della guardia di finanza

Alla cerimonia erano presenti anche il prefetto Massimo Mariani e il questore Maurizio Vallone. "Credo sia significativo che tanti reggini, alcune associazioni e organizzazioni sindacali, in questi giorni abbiano pensato di venire al Monumento ai Caduti in Questura a recare il loro omaggio - ha aggiunto il sindaco Falcomatà a margine della cerimonia - segno del grande affetto della nostra comunità ha nei confronti della polizia, che costituisce per tutti noi un solido riferimento per la sicurezza di ogni cittadino".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il gelatiere Marcianò e sua maestà il bergamotto vincitori assoluti della MAG Gelato Challenge

  • Festa al Castello Aragonese, a Palazzo San Giorgio arrivano i carabinieri

  • Tragedia a Oppido Mamertina: anziano scomparso, ritrovato morto dai vigili del fuoco

  • Raccolta rifiuti, chiusura impianti di Vazzano e Rende: il servizio subirà rallentamenti

  • Incidente sul raccordo autostradale, coinvolte due auto: traffico paralizzato

  • Carcere di Arghillà, sei ispettori per quasi 400 detenuti: la denuncia di Uilpa

Torna su
ReggioToday è in caricamento