San Gregorio, perde il controllo dell'auto per un malore: ferroviere muore sul colpo

Questa mattina un uomo di 64 anni è deceduto mentre percorreva la strada nei pressi della rotatoria della tangenziale. Immediati e purtroppo vani i soccorsi

I rilievi dei vigili urbani sul luogo dell'incidente

Questa mattina, un uomo di cui non si conosce ancora il nome, è deceduto a bordo della sua autovettura. Dalle prime ricostruzioni, il 64 enne, ferroviere, probabilmente a causa di un malore, ha perso il controllo ed è andato a sbattere con la sua Panda rossa contro un guardrail nei pressi della rotatoria di San Gregorio.

L'uomo è morto sul colpo pare per un arresto cardiaco. Immediati e vani, purtroppo, i soccosi. Sul posto i sanitari del 118, gli agenti del pronto intervento radiomobile dei vigili urbani per i rilievi del caso, i carabinieri e gli addetti Anas.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bologna, partita di calcio finisce in rissa: arrestati tre reggini e due catanzaresi

  • Il gelatiere Marcianò e sua maestà il bergamotto vincitori assoluti della MAG Gelato Challenge

  • Niente cure dall'Asp per bimbo autistico, la madre: "Mi vergogno di essere calabrese"

  • Festa al Castello Aragonese, a Palazzo San Giorgio arrivano i carabinieri

  • Incidente sul raccordo autostradale, coinvolte due auto: traffico paralizzato

  • Carcere di Arghillà, sei ispettori per quasi 400 detenuti: la denuncia di Uilpa

Torna su
ReggioToday è in caricamento