Abusivismo edilizio nel Parco Nazionale d'Aspromonte: denunciate due donne

I carabinieri di Bagaladi hanno scoperto e sequestrato un fabbricato in località San Carlo Vecchio, agro del comune di Condofuri

Nei giorni scorsi, i carabinieri della stazione di Bagaladi hanno denunciato in stato di libertà due donne, T.G., 75enne e F.D.,48enne, residenti a Condofuri e incensurate, perchè sorprese ad effettuare lavori di ristrutturazione di un fabbricato in località San Carlo Vecchio, agro del comune di Condofuri, all’interno del Parco Nazionale d'Aspromonte.

La proprietaria e l'esecutrice materiale erano sprovviste del permesso a costruire e dell'autorizzazione paesaggistica dell’Ente. L'edificio è stato posto a sequestro e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rissa nella serata finale di Festa Madonna: diverse persone finiscono in Questura

  • Assistenti educativi in protesta, Nucera: "Il servizio partirà dopo la prima settimana di ottobre"

  • Prende forma la Polisportiva Giulio Campagna, società pronta a durare nel tempo

  • Brancaleone, incidente tra auto e pulmino: un morto e due feriti

  • Albero si spezza in via Sbarre Inferiori e finisce su due auto

  • Fiera di Penitmele, la municipale sequestra oltre 600 pezzi di merce contraffatta

Torna su
ReggioToday è in caricamento