Abusivismo edilizio nel Parco Nazionale d'Aspromonte: denunciate due donne

I carabinieri di Bagaladi hanno scoperto e sequestrato un fabbricato in località San Carlo Vecchio, agro del comune di Condofuri

Nei giorni scorsi, i carabinieri della stazione di Bagaladi hanno denunciato in stato di libertà due donne, T.G., 75enne e F.D.,48enne, residenti a Condofuri e incensurate, perchè sorprese ad effettuare lavori di ristrutturazione di un fabbricato in località San Carlo Vecchio, agro del comune di Condofuri, all’interno del Parco Nazionale d'Aspromonte.

La proprietaria e l'esecutrice materiale erano sprovviste del permesso a costruire e dell'autorizzazione paesaggistica dell’Ente. L'edificio è stato posto a sequestro e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La morte di Carlo Alberto non sarà vana: espianto salverà vita a bimba di 10 anni

  • E' il giorno del dolore, lacrime e applausi al funerale di Carlo: "Ha amato la vita fino all'ultimo"

  • Incidente a San Leo, morto il ragazzo gravemente ferito: donati gli organi

  • Non si fermano all'alt sulla Nazionale, inseguiti si schiantano contro un palo: un ferito grave

  • Dramma della solitudine a Locri, anziana trovata morta in casa dai vigili del fuoco

  • Pericoloso "ragno vagabondo" scoperto e catturato dentro un container a Gioia Tauro

Torna su
ReggioToday è in caricamento