Siderno, maxi furto in un supermercato: arrestati tre cittadini rumeni

L’autorità giudiziaria locrese ha convalidato gli arresti, effettuati dai carabinieri di Locri e Siderno, e ha disposto domiciliari e obbligo di dimora

La merce rubata

Il Gruppo carabinieri di Locri ha intensificato i controlli del  territorio in prossimità del Ferragosto. Sabato scorso i militari insieme ai colleghi della stazione di Siderno, hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato in concorso, i cittadini rumeni: Viorel Menes e Leana Sefer, di 35 anni ed Elena Dumitru di 32, tutti con precedenti di polizia e residenti a Reggio Calabria.

I tre sono stati sorpresi con un ingente quantitativo di generi alimentari, rubato poco prima in un noto supermercato di Siderno. Ieri, l’autorità giudiziaria locrese ha convalidato gli arresti e ha disposto i domiciliari per Menes e l’obbligo di dimora per Sefer e Dumitru.

Potrebbe interessarti

  • Ferragosto, la storia e le tradizioni di una festa tutta italiana tra divertimento e buona cucina

  • Stella al merito del lavoro, le modalità per la presentazione delle candidature

  • Montalto, in programma i festeggiamenti per i 25 anni della "Rosa dei Venti"

  • La via dell’emancipazione, "La Strada" propone una toponomastica al femminile

I più letti della settimana

  • "Gli handicappati teneteli a casa": turista in spiaggia insulta mamma di un bimbo autistico

  • Scilla, ragazzo disperso in mare: ritrovato vivo a Messina

  • Incidente a Polistena, scontro tra auto e furgone: due persone ferite

  • Terremoto, scossa nella notte di Ferragosto: epicentro Condofuri, magnitudo 3.2

  • Tari, lotta agli evasori, Avr e Comune annunciano nuovi provvedimenti

  • "C'è ancora tanto da fare": Mauro e Neri, i vice sindaci della città a confronto

Torna su
ReggioToday è in caricamento