Alla Camera di Commercio la seconda tappa formativa dedicata al mercato danese

Un percorso di presentazione degli scenari esteri nell’ambito del progetto Terra Mare e Cibo degli Dei. Il presidente Tramontana: "si acquisiscono le competenze utili per orientarsi sugli scenari esteri"

Alla Camera di Commercio di Reggio Calabria, la seconda tappa info-formativa dedicata al mercato agroalimentare danese.

Il tutto rientra nell’ambito del progetto “Terra, Mare e Cibo degli Dei”, che si inquadra nel “Programma attuativo per l’internazionalizzazione 2017/2018 - realizzazione di iniziative congiunte con il Sistema Camerale della Calabria”, co-finanziato dalla Regione Calabria attraverso il Piano di Azione e Coesione (Pac) 2014/2020 Asse 3 “Competitività dei sistemi produttivi” (Ot3) – obiettivo specifico 3.4” incremento del livello di internazionalizzazione dei Sistemi Produttivi”.

Alla presenza di numerose imprese ed in vista degli incontri d’affari tra imprese agroalimentari reggine e buyer francesi e danesi previsti per il prossimo giugno, il presidente dell’ente camerale reggino, Antonino Tramontana, ha ribadito la scelta della Camera “di accompagnare le imprese che partecipano agli incontri d’affari attraverso azioni informative e formative finalizzate alla presentazione dei Paesi e dei mercati agroalimentari di riferimento e azioni di assistenza diretta e personalizzata, offrendo loro la concreta possibilità di acquisire le competenze per orientarsi sui mercati esteri e l’opportunità per qualificarsi e per massimizzare l’efficacia dei loro approcci commerciali”. 

Luca Cavinato e Juliane Rasmussen, della Camera di Commercio Italiana in Danimarca, hanno illustrato le potenzialità di penetrazione dei prodotti agroalimentari reggini nel mercato danese, fornendo utili elementi sulle strategie da attuare per potersi presentare in maniera competitiva all’importante piazza commerciale rappresentata dalla Danimarca. 

Previsti per oggi pomeriggio e per domani, gli incontri di assistenza personalizzata, nel corso dei quali le imprese che ne hanno fatto richiesta, potranno essere preparate ad approcciarsi al mercato danese, in termini di caratteristiche dei prodotti e definizione dei migliori approcci commerciali.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rissa nella serata finale di Festa Madonna: diverse persone finiscono in Questura

  • Assistenti educativi in protesta, Nucera: "Il servizio partirà dopo la prima settimana di ottobre"

  • Prende forma la Polisportiva Giulio Campagna, società pronta a durare nel tempo

  • Brancaleone, incidente tra auto e pulmino: un morto e due feriti

  • Albero si spezza in via Sbarre Inferiori e finisce su due auto

  • Fiera di Penitmele, la municipale sequestra oltre 600 pezzi di merce contraffatta

Torna su
ReggioToday è in caricamento