La MetroCity e le aziende agroalimentari sbarcano al 16° salone "Il Bontà" di Cremona

L'evento si terrà alla fiera. L’eccellenza enogastronomica dei prodotti tipici dei territori incontrerà l’interesse dei consumatori e degli operatori del settore

La manifestazione dello scorso anno (foto sito ufficiale dell'evento)

La Città metropolitana  parteciperà, dal 9 al 12 novembre, al 16° salone "Il Bontà", evento che si terrà presso la fiera di Cremona in cui l’eccellenza enogastronomica dei prodotti tipici dei territori incontra l’interesse dei consumatori e degli operatori del settore.

"L’Ente – fanno sapere dal settore 6 Sviluppo economico di Palazzo Alvaro – ha coinvolto le aziende del comparto agroalimentare, operanti sul territorio metropolitano, attraverso una manifestazione d’interesse nella consapevolezza che il tasso di coinvolgimento delle piccole e medie aziende rappresenta una straordinaria occasione per le stesse e per l’economia territoriale di crescita sui mercati nazionali ed esteri, consentendo così di fare sistema per garantire proficui contratti commerciali ed importanti risultati di vendite".

La partecipazione a tali eventi fieristici è trasversale allo sviluppo economico del territorio ed avrà ricadute che interesseranno sia il comparto delle attività produttive sia quello turistico: "In questo senso, peculiare è la diffusione di Sciàlatela!, la campagna di promozione territoriale lanciata con successo dalla Città metropolitana che, coinvolgendo i 97 Comuni del comprensorio, mira ad allestire un circuito turistico in grado di mettere in rete le risorse artistiche, architettoniche, paesaggistiche, archeologiche ed enogastronomiche di cui il territorio metropolitano abbonda".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Contestualmente – continua la nota - saranno realizzati percorsi di valorizzazione dei prodotti tipici locali e delle tradizioni enogastronomiche. Qui, s’inserisce il coinvolgimento dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria, attraverso il dipartimento di Agraria, che interverrà sul tema “Prodotti identitari e turismo enogastronomico nel territorio della Città Metropolitana di Reggio Calabria" soffermandosi sul 'cibo' non soltanto dal punto di vista nutrizionale, ma come elemento che comunica tradizioni, cultura e storia di luoghi e produzioni agroalimentari che identificano il territorio della Città metropolitana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo Italo sui binari di Reggio arriva anche il Frecciarossa: il plauso del presidente Santelli

  • Fiamme gialle rompono una "Catena di Sant'Antonio" truffaldina: scatta sequestro

  • Riemergono da acque Stretto i fasti di Reggio, trovata ancora a 154 metri di profondità

  • Movida, assembramenti e rischio Covid: il questore chiude un bar del centro per 5 giorni

  • Sigilli della Squadra mobile a bar e aziende riconducibili alle cosche Rosmini e Zindato

  • La "scuola mafiosa" di Peppe Crisalli al figlio: "Quando si picchia, si picchia subito"

Torna su
ReggioToday è in caricamento