Residenza formativa teatro Proskenion, iscrizioni Il Corpo Scenico entro il 30 luglio

Si chiuderanno il  30 luglio 2019 le iscrizioni per Il Corpo Scenico. Azioni, gesti  e suoni in  movimento.Residenza formativa a cura di Teatro Proskenion in programma a  Bova (RC) dal 12 al 15 settembre 2019.

Partecipare alla residenza formativa significa incontrare direttamente le tecniche, il lavoro e la metodologia usata dagli attori della compagnia per gli spettacoli e nel loro percorso di ricerca individuale. Un'esperienza per chi partecipa attraverso esercizi sul ritmo e la metrica, per l’esplorazione del binomio corpo/voce, per esplorare le peculiarità del corpo come strumento di autocoscienza di sé oltre che la relazione fra gesto, movimento e voce. La proposta formativa vuole dare strumenti e trasmettere modalità su come le parole di un testo si possono trasformare in suoni, i significati in ritmi e i concetti in immagini sonore e corporee. La residenza è rivolta ad un numero massimo di 25 partecipanti fra attori, danzatori e artisti dello spettacolo.

Il programma delle giornate. Il 12 settembre  la mattina ore 8/8,45 riscaldamento a cura di Giovanni Battista Gangemi; alle ore 9/13 Composizione Corporea, laboratorio a cura di Giovanni Battista Gangemi. Nel pomeriggio alle ore 15/19 approfondimento a cura di Giovanni Battista Gangemi. La sera spettacolo alle 21 Tamburo è Voce. Battiti di un Cantastorie di e con Nando Brusco.

Il 13 settembre la mattina ore 8/8,45 riscaldamento a cura di Giovanni Battista Gangemi. Alle ore 9/13 Il tamburo di dentro. Cicli ritmici  in movimento laboratorio a cura di Nando Brusco. Nel pomeriggio ore 15/19 approfondimento. La sera  alle ore 20,45 Principio dimostrazione di lavoro con Mariangela Berazzi , alle 21,30 Le nozze  del  barone con Chiara Orlando Iaria, Pietro G. M. Rossetti, Alessandra Stelitano. Regia di Vincenzo Mercurio.

Il 14 settembre la mattina alle ore 8/8,45 riscaldamento a cura di Giovanni Battista Gangemi, alle ore 9/13  Il Corpo e la Voce  laboratorio a cura di Mariangela Berazzi. Nel pomeriggio alle ore 15/19 approfondimento a cura di Mariangela Berazzi. La sera  a Palazzo Mesiani alle 21 Tikandí Akomí. Qualcosa ancora. Novelle e fiabe della Calabria Greca con Roxanne Bakowsky, Giosuè Facciolà Chiara Orlando Iaria, Alessandra Stelitano, Francesco Turiano, regia di Vincenzo Mercurio.

Il 15 settembre la mattina alle ore 8/8,45 riscaldamento a cura di Giovanni Battista Gangemi, alle ore 9/13 Usare la  mente  per indagare: la  pratica della  regia tra azione e riflessione , laboratorio a cura di Vincenzo Mercurio. Nel pomeriggio alle ore 15/19 approfondimento a cura di Vincenzo Mercurio. La sera alle ore 21  Spomì ce Krasì. Portate d'arte e  cena/spettacolo a cura del Teatro Proskenion con l'intervento di tutti i partecipanti.

La formazione e gli spettacoli si terranno presso lo Spazio Cultura e il Palazzo Mesiani del Comune Di Bova (RC). Per maggiori informazioni e iscrizioni  è possibile scaricare il bando e il modello di iscrizione al link https://www.proskenion.it/wp-content/uploads/2019/06/Bando-2019-1.pdf

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

  • Riapre la stagione “Incontriamoci Sempre”, presentazione corso Tarantelle del Sud

    • Gratis
    • 3 ottobre 2019
    • Piazza Stazione F.S. S.Caterina

I più visti

  • Festa del vino a Sambatello con Roy Paci & Aretuska

    • Gratis
    • 28 settembre 2019
    • Sambatello
  • Circolo del Cinema Cesare Zavattini, il via alla rassegna all'Odeon

    • dal 1 ottobre al 4 dicembre 2019
    • Cinema Odeon
  • Medma.Una colonia locrese sul Tirreno, inaugurazione mostra al Marc

    • dal 19 settembre al 30 novembre 2019
    • Museo Archeologico Nazionale
  • Giornata mondiale dell'Alzheimer, il castello Aragonese si illumina a colori

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 20 al 24 settembre 2019
    • Castello Aragonese e Museo della Magna Grecia
Torna su
ReggioToday è in caricamento