Elezioni regionali 2020, ecco i consiglieri più votati a Reggio Calabria

Poche le sezioni da scrutinare. In attesa dei dati ufficiali e completi, il candidato che ha raccolto maggiori consensi nella Circoscrizione Sud è l'ex presidente del consiglio Nicola Irto

L'aula del Consiglio regionale

Pochissime sono le sezioni ormai da scrutinare. I dati della Prefettura di Reggio Calabria, sono in costante aggiornamento e decretano i consiglieri regionali in corsa per uno scranno a palazzo Campanella.

Nella Circoscrizione Sud, il più votato dei candidati è Nicola Irto. L'ex presidente del Consiglio regionale conquista ben 12 mila preferenze. 

Le preferenze dei candidati di centrodestra

Nella coalizione vincente di centrodestra, primeggia in Forza Italia (15,94%) il consigliere uscente Giovanni Arruzzolo con 8.649 preferenze, segue Domenico Giannetta con 6.483 (che potrebbe subentrare a Jole Santelli in Parlamento). L’ex presidente della Provincia, Giuseppe Raffa, conquista 5.085, e Giuseppe Pedà 4.826 voti. A rimanere fuori dai giochi, probabilmente Candeloro Imbalzano con 3.133, Peppe Romeo 2.475 e Anna Bellantoni 57.

Per Fratelli d’Italia, (16,0%) boom di voti per Domenico Creazzo, vicepresidente del Parco Nazionale d'Aspromonte, con 8.033 preferenze, seguito da Giuseppe Neri che ne conquista 7.378, Raffaele Sainato 3.897 voti, Orlando Fazzolari 3.321, Demetrio Marino 3.054, Marco Cascarano 2.405 e Maria Polimeno 1.442.

In casa Udc(11,15%) in pole position c'è Nicola Paris con 6.058 preferenze, seguito da Pierpaolo Zavettieri con 5.091. Inseguono Giuseppe Gelardi a 4.701, Giuseppe Roberto Vizzari 3.656, Sebastiano Primerano 1.854, Riccardo Occhipinti 1.394 e Carmen Regina Pegna 52.

Per la Lega, (9,18%), l'ex consigliere Tilde Minasi raggiunge 2.229 voti e conquista lo scranno a palazzo Campanella, segue Roy Biasi con 2.052 preferenze, Giuseppe Pirrotta 1.718, Francesco Macrì 1.642, Maria Caterina Capponi 1.044 Francesco Recupero 805 e Antonino Coco 790

Giuseppe Mattiani, della lista Jole Santelli presidente, (7,96%), è quasi certo di varcare l'aula del Consiglio regionale con 7.728 voti. A seguire troviamo Lucia Caccamo con 3.678 preferenze e Bruno Bagnato, 2.819 voti, Pietro Fallanca 645, Peppe Pinto 524, Enrico Ligato 443 e Rosario Macrì 47.

Casa delle Libertà(6.32%), vede la sfida tra Giacomo Pietro Crinò, 4.222 voti e Salvatore Cirillo, 3.051 voti. seguono Stefano Princi 2.004, Francesco Rispoli 1.778, Antonino Parrello 891, Francesco Surace 738 e Maria Carmela Digiacco 447.

Le preferenze dei candidati di centrosinistra (24,43%)

Partito democratico (16,57%), Nicola Irto, come abbiamo detto, è il consigliere uscente più votato con 12.568 preferenze, in attesa dell'esito completo degli scrutini. Segue Domenico Battaglia con 6.208 voti, Giovanni Nucera, 4.979 voti e Mimma Pacifici, ex segretario Cgil, 1.549, Nancy Spatari 865, Andrea Tripodi 387 e Luigi Barbera 37.

Nella lista Democratici e progressisti, (4,81%), Antonio Andrea Billari conquista 6.268, Michele Galimi 1.030, Luigi Giugno 820, Antonino Crea 772, Salvatore Sabatino 666, Flora Sculco 104 e Teresa Labate 20.

Mentre per Io Resto in Calabria, (3,06%), Marcello Anastasi si attesta, sino adesso, a 1.072 preferenze, seguono Angelo Carchidi 808, Michele Albanese 511, Fortunato Attinà 475, Antonio Malara 409, Maria Angela Cozza 288 e Maria Giurato 78.

Coalizione Francesco Aiello Presidente (5,59%)

Deludenti i risultati del M5S, (4,76%), che non entra in Consiglio regionale. Antonino Scappatura 932 voti, Armando Quattrone 899, Maria Laface 766, Domenico Augliera 559, Riccardo Barbucci 280, Cosimo Romeo 251 e Natale Costantino 160.

Coalizione Liberi di Cambiare – Calabria Civica (0,83%)

Giovanni Barillà raggiunge  459 voti, a seguire  Antonella Italiano 291, Jacopo Rizzo 165, Amilcare Mollica 136, Daniele Caccamo 118 e Natale Bianchi 33.

Tesoro Calabria – Carlo Tansi Presidente (3,42%)

Il candidato Ettore Lacopo conquista 1.196, seguono Rita Antonia De Lorenzo 786, Antonio Ruoppolo 444, Filippo Surace 414, Luigi Scaramuzzino 394, Giuseppe Gervasi 368 e Pietro Sergi 299.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' il giorno del dolore, lacrime e applausi al funerale di Carlo: "Ha amato la vita fino all'ultimo"

  • Rissa al Burger King sul corso Garibaldi, calci e pugni tra i tavolini dell'ex teatro Siracusa

  • Scacco alla potente 'ndrina degli Alvaro, arrestati boss e politici: i nomi

  • Creazzo e la moglie nei carabinieri: "All'inizio Rambo e lei non pareggiavano"

  • La massoneria deviata era la "lavanderia" dei profitti illeciti della cosca Alvaro

  • L'impresa non è mafiosa, restituiti beni mobili e immobili sequestrati al proprietario

Torna su
ReggioToday è in caricamento