Fondi ai disabili, Dieni: "L'Asp si attivi subito e sblocchi la situazione"

La portavoce alla Camera del M5S è intervenuta dopo la denuncia del presidente Genovese di Aisla Calabria sul caso dei 200 disabili che da 9 mesi non ricevono l'assegno mensile

"L'Asp si attivi subito per sbloccare i fondi destinati ai disabili gravissimi della provincia di Reggio Calabria". È la richiesta della portavoce Federica Dieni, alla Camera del Movimento 5 Stelle dopo la denuncia di Francesca Genovese, presidente di Aisla Calabria.

"Diversi organi di stampa – continua la deputata – riportano il caso dei 200 disabili, tra cui 10 affetti da Sla, che da nove mesi non riceverebbero l'assegno di cura mensile pari a 600 euro al mese, soldi necessari per sostenere le spese relative all'assistenza domiciliare. Le risorse bloccate ammonterebbero a 1,6 milioni di euro, provenienti dal Fondo nazionale per la non autosufficienza".

Pe Federica Dieni è "quasi inutile sottolineare l'importanza di questi contributi, destinati a persone che vivono in situazioni di grande difficoltà e che non possono essere abbandonate al loro destino. Mi auguro, pertanto, che i vertici dell'Asp vogliano affrontare nel più breve tempo possibile questa situazione e trovare una soluzione che liberi risorse stanziate nell'ormai lontano 2015".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La morte di Carlo Alberto non sarà vana: espianto salverà vita a bimba di 10 anni

  • E' il giorno del dolore, lacrime e applausi al funerale di Carlo: "Ha amato la vita fino all'ultimo"

  • Incidente a San Leo, morto il ragazzo gravemente ferito: donati gli organi

  • Rissa al Burger King sul corso Garibaldi, calci e pugni tra i tavolini dell'ex teatro Siracusa

  • Scacco alla potente 'ndrina degli Alvaro, arrestati boss e luogotenenenti: i nomi

  • Comunali, Maria Laura Tortorella è in campo per liberare Reggio: "Una città violentata"

Torna su
ReggioToday è in caricamento