Selezione al Comune, Forza Italia all'attacco: "Le promesse elettorali dell'assessore Neri"

I tre esponenti del gruppo, Mary Caracciolo, Lucio Dattola e Pasquale Imbalzano, hanno commentato le recenti dichiarazioni del rappresentante della giunta Falcomatà

Palazzo San Giorgio

"Appaiono stucchevoli le dichiarazioni dell’assessore Neri e offensive dell’intelligenza dei reggini", così Mary Caracciolo, Lucio Dattola e Pasquale Imbalzano del gruppo comunale di Forza Italia, commentano quanto ha annunciato il vicesindaco Armando Neri in merito  alla selezione pubblica destinata a disoccupati ex percettori di mobilità in deroga.

Le parole dell'assessore

"Dichiarazioni da pura campagna elettorale - afferma il gruppo azzurro - , che appaiono difficilmente compatibili con quelle rilasciate dal sindaco Falcomatà in merito ad un possibile dissesto finanziario.

L’assessore Neri esulta per l’aggiornamento del fabbisogno del personale, dimenticando di raccontare ai cittadini reggini che trattasi di una delibera similare a quella già approvata lo scorso dicembre che nei fatti nulla ha portato."

Per gli esponenti di Forza Italia, l'assessore Neri "dimentica di evidenziare che il piano è subordinato all’approvazione da parte del Cosfel, di raccontare ai cittadini che questa Amministrazione comunale non ha sinora dato seguito ai proclami annunciati a mezzo stampa. È mai ragionevole pensare che dia seguito a tali proclami a pochi mesi dalle votazioni proprio quando occorre interrompere gli atti e i programmi di pianificazione futura?"

"Basta guardare il settore dei rifiuti - si conclude la nota del gruppo comunale - gestito proprio dal medesimo assessore per avere risposta in merito al pressappochismo di questa Amministrazione.

Eppure il comune necessita di nuovi innesti organici, necessita di un aumento di ore gli ex Lsu/LPu. Occorre ridare la giusta dignità a lavoratori del nostro Comune, che nonostante il grande lavoro quotidiano sono stati bistrattati da questa Amministrazione."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' il giorno del dolore, lacrime e applausi al funerale di Carlo: "Ha amato la vita fino all'ultimo"

  • Rissa al Burger King sul corso Garibaldi, calci e pugni tra i tavolini dell'ex teatro Siracusa

  • Scacco alla potente 'ndrina degli Alvaro, arrestati boss e politici: i nomi

  • Creazzo e la moglie nei carabinieri: "All'inizio Rambo e lei non pareggiavano"

  • La massoneria deviata era la "lavanderia" dei profitti illeciti della cosca Alvaro

  • L'impresa non è mafiosa, restituiti beni mobili e immobili sequestrati al proprietario

Torna su
ReggioToday è in caricamento