La ginnastica ritmica si tinge di amaranto: la società Gebbione raggiunge le finali nazionali

Grazie al terzo posto di Chiara Toscano al campionato interregionale, la squadra reggina parteciperà alla rassegna italiana. Seconda e terza piazza raggiunta nel Trofeo delle Regioni

Ginnaste e istruttrici societarie

Il primo fine settimana di novembre ha regalato un'immensa soddisfazione alla Società Gebbione, impegnata nella splendida attività fisica della ginnastica ritmica. Sabato 2 e domenica 3, oltre 200 ginnaste provenienti da Campania, Puglia, Sicilia, Abruzzo, Basilicata, Calabria, Molise e Lazio, si sono date appuntamento al palazzetto dello sport di Campobasso per disputare i campionati interregionali Gold. La rassegna ha visto l'ottima prestazione della reggina Chiara Toscano.

La ginnasta della Società Gebbione ha ottenuto il terzo posto nella gara individuale junior, attrezzo fune, con il punteggio di 10,700. Il risultato degno di nota è valso a Toscano il passaggio alle ambite finali nazionali assolute, in programma il prossimo 23 novembre a Foligno. Buona la prestazione della stessa giovane atleta anche nell'esercizio con la palla. 

Le altre partecipazioni reggine hanno impegnato Martina Principato, non al meglio causa un problema muscolare. Nonostante l'infortunio, la ginnasta ha raggiunto un incoraggiante settimo posto con il cerchio e un'ottava posizione con la fune.

Non solo campionato interregionali Gold, per la Società Gebbione vanno annotate altre prestazioni importanti negli ultimi giorni. Nel Trofeo delle Regioni silver, disputato a Catanzaro lo scorso fine settimana, la squadra allieve reggine si sono piazze al secondo posto. Degne di menzione sono le atlete partecipanti: Sara Sergi, Greca Costantino e Marianna Sergi. Ludovica Costantino, Eleonora Pizzimenti e Giada Pennestrì hanno, invece, raggiunto il terzo gradino del podio. Entrambe le compagini si sono qualificate per le finali nazionali di Porto San Giorgio, da svolgere dal 6 all'8 dicembre.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Quando a vincere è la morte", il pensiero di un angelo del 118 dopo l'incidente nel rione Modena

  • A Reggio piange pure il cielo, lacrime e cuori spezzati al funerale di Walter: "Non si può morire così"

  • "Un ragazzo con il sorriso rivolto al sole e alla vita", il ricordo di Reggio Calabria Basket in Carrozzina

  • Londra, in ospedale con un dolore alla gamba: reggina muore dopo essere stata dimessa

  • Incidente nel rione Modena, scontro auto-moto: morto giovane centauro

  • Reggio si mobilita per la giovane morta a Londra, raccolta fondi per il rimpatrio della salma

Torna su
ReggioToday è in caricamento