La Fortitudo vola a Santiago del Cile, al via la quarta tappa della Karate 1 Serie A

La squadra reggina, unica calabrese impegnata nelle qualificazioni alla prossima Olimpiade, parteciperà al torneo con le due atlete Alessandra Benedetto e Rossella Zoccali

Da sinistra, Alessandra Benedetto, Rossella Zoccali e Riccardo Partinico

Nuovo capitolo del karate reggino pronto a scriversi, sempre con la Fortitudo 1903 impegnata in prestigiose competizioni. Nella suggestiva location di Santiago del Cile si terrà la quarta tappa della Serie A, dove atleti di tutto il mondo si daranno battaglia all'interno delle varie categorie di peso, con l'obiettivo di ottenere punti pesanti per la qualificazione all'ambita Olimpiade di Tokyo 2020. Dal 20 al 22 settembre in terra cilena si presenteranno 13 partecipanti, tra cui Alessandra Benedetto e Rossella Zoccali in rappresentanza della società reggina, accompagnate dal coach Riccardo Partinico. 

Unica realtà calabrese a toccare vette così alte, la Fortitudo è presieduta dal professore Giuseppe Pellicone e allenata dallo stesso maestro Partinico, oltre ad aver ricevuto per la prima volta in tutta la Calabria il collare d'oro Coni al merito sportivo. Riconoscimento di un certo spessore anche per il coach, unico della nostra regione a poter vantare la palma d'argento Coni.

Le due atlete pronte ad affrontare la sfida mondiale presentano una caratura non indifferente. Alessandra Benedetto è la più titolata a livello calabrese grazie alle 19 medaglie conquistate e risulta l'unica in regione ad aver ottenuto la qualifica di Azzurra. Rossella Zoccali, invece, ha partecipato per la prima volta nella storia della Calabria ai campionati europei universitari. 

Dopo un circuito di 5 gare mondiali iniziate a Guadalajara in Spagna nel febbraio 2018 e proseguito con le tappe Salisburgo 2018 e 2019, Santiago 2018 e Istanbul 2019, adesso, a Santiago del Cile 2019 Alessandra Rossella tenteranno di scalare la classifica del ranking mondiale Wkf, con l'obiettivo di essere incluse nella classifica Premier League e avere così l’opportunità di partecipare alla gara di qualificazione diretta in programma a Parigi dall’8 al 10 maggio 2020. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rissa nella serata finale di Festa Madonna: diverse persone finiscono in Questura

  • Assistenti educativi in protesta, Nucera: "Il servizio partirà dopo la prima settimana di ottobre"

  • Prende forma la Polisportiva Giulio Campagna, società pronta a durare nel tempo

  • Brancaleone, incidente tra auto e pulmino: un morto e due feriti

  • Albero si spezza in via Sbarre Inferiori e finisce su due auto

  • Fiera di Penitmele, la municipale sequestra oltre 600 pezzi di merce contraffatta

Torna su
ReggioToday è in caricamento