Verso Reggina-Catanzaro, designato Paterna: bilancio positivo con gli amaranto

Il derby della nona giornata di Serie C sarà diretto dal signor Daniele Paterna della sezione di Genova, il quale ha già arbitrato i reggini in due occasioni nella scorsa stagione

La nuova settimana firmata Reggina è iniziata nel segno del derby. La lunga attesa per l'interessante partita di Catanzaro è finalmente iniziata. Sabato sera si sfideranno due squadre di vertice, ambizione e capaci di ottenere ottimi traguardi. Gli amaranto dovranno far valere il fattore Granillo, mai espugnato in stagione dagli ospiti di turno. L'1-1 contro la Paganese deve essere solo un lontano ritorno, cali di prestazione come verificatosi a Pagani si potrebbero pagare cari con gli uomini di Auteri.

In vista della partita di sabato alle 20:45, sono state diramate le designazioni arbitrali. L'incontro di cartello tra le due squadre calabresi sarà diretto dal signor Daniele Paterna della sezione di Genova. Marco Ceccon di Lovere e Cosimo Cataldo di Bergamo ricopriranno il ruolo di assistenti. I precedenti con l'arbitro ligure sono due per la Reggina, entrambi nella scorsa stagione. Gli amaranto hanno trionfato in un'occasione, l'11 febbraio 2019 nello 0-2 esterno contro il Siracusa, e pareggiato quasi un anno fa: era il 27 ottobre del 2018 e al Granillo i padroni di casa venivano fermati sull'1-1 dalla Juve Stabia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di sfuggire ai controlli e con il tir sperona auto della Stradale: arrestato 46enne

  • Dramma della solitudine a Locri, anziana trovata morta in casa dai vigili del fuoco

  • Non si fermano all'alt sulla Statale 106, inseguiti si schiantano contro un palo: un ferito grave

  • Nella cassaforte custodiva marijuana, cocaina e 45 mila euro in contanti: un arresto

  • Operazione Nostalgia sbarca a Reggio, il Granillo teatro della prossima partita tra leggende

  • L'oro verde di Calabria conquista Norimberga, i prodotti reggini sbancano alla Biofach 2020

Torna su
ReggioToday è in caricamento