Reggina-Ternana, Bandecchi elogia gli amaranto: "Dei leoni, sono stati fantastici"

Il presidente della compagine umbra è tornato a parlare della sconfitta subita per mano della capolista al Granillo. "C’erano sempre 3-4-5 a lottare su ogni palla", ha sottolineato sui social

Il presidente della Ternana Stefano Bandecchi

Il risultato maturato lunedì sera al Granillo ha fatto rumore e non poteva essere altrimenti. Una partita cruciale per entrambe le squadre, risolta da un eurogol di Liotti e da una generale prestazione di alto livello della Reggina.

La Ternana doveva vincere a tutti i costi, per non vedere sfumare molte speranze chiamate Serie B. L'1-0 segna pesantemente il cammino umbro e migliora ulteriormente la privilegiata posizione degli amaranto.

Cronaca e pagelle di Reggina-Ternana

Vittoria o sconfitta faceva tutta la differenza del mondo e per il presidente Stefano Bandecchi, il rammarico per non aver portato a casa punti fondamentali è ancora vivo.

Il numero uno della Ternana, commentando su Instagram l'imminente sfida di Coppa Italia contro  il Catania, è tornato a parlare della Reggina, analizzando come "il nostro portiere tentava di rinviare la palla e non poteva fare altro, perché c’erano sempre 3-4-5 soggetti pronti a lottare su ogni palla come veramente dei leoni, delle tigri. Sono stati fantastici, peccato che non era la squadra mia.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' il giorno del dolore, lacrime e applausi al funerale di Carlo: "Ha amato la vita fino all'ultimo"

  • Rissa al Burger King sul corso Garibaldi, calci e pugni tra i tavolini dell'ex teatro Siracusa

  • Scacco alla potente 'ndrina degli Alvaro, arrestati boss e politici: i nomi

  • Creazzo e la moglie nei carabinieri: "All'inizio Rambo e lei non pareggiavano"

  • La massoneria deviata era la "lavanderia" dei profitti illeciti della cosca Alvaro

  • L'impresa non è mafiosa, restituiti beni mobili e immobili sequestrati al proprietario

Torna su
ReggioToday è in caricamento