rotate-mobile
Attualità

Il reggino Allegra nella squadra internazionale della Sacred Art School

L'artista: "Esperienza spirituale anche per la mia arte". Entusiasta il presidente di Incontriamoci Sempre: "Il nostro socio è un tesoro sia per l'Associazione che per l’intera comunità"

E' reggino, l'unico  pittore  calabrese a far parte della squadra dei dodici artisti internazionali della “Sacred Art School”  in sinergia con l’Università Iul di Firenze.

A darne notizia Pino Strati, presidente di Incontriamoci Sempre:  “E’ con grande piacere, ed orgoglio che ci complimentiamo col nostro socio, e membro del direttivo, Alessandro Allegra, che ha conseguito giorno 25 novembre il titolo finale del Master in Arte Sacra (Pittura) con 110 e lode”. Mesi intensi di studio lo hanno tenuto lontano dalla nostra città ma anche un appassionato esercizio laboratoriale ha scandito l’impegno del pittore e degli altri allievi provenienti dall’Italia dalla Francia, dagli Usa, dal Canada, dall’Ucraina, dall’Egitto e dal Brasile.

“Un’esperienza-ci tiene a sottolineare Alessandro- personale e professionale che ha inciso qualitativamente sulla spiritualità ma soprattutto sulla mia arte”.
“Le doti di Alessandro Allegra-conclude Marco Mauro, noto artista e vicepresidente di Incontriamoci Sempre- sono un vero tesoro sia per la nostra Associazione che per l’intera comunità. La sua passione e competenza nel campo dell’arte, unite alla sua sensibilità ed umanità, non possono che garantirgli un futuro luminoso e di successo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il reggino Allegra nella squadra internazionale della Sacred Art School

ReggioToday è in caricamento