rotate-mobile
Ciak si gira / Antonimina

Al via le riprese di "Basileia", opera prima della regista Isabella Torre

Il ciak nel territorio aspromontano di Antonimina. Torre ha partecipato alla produzione dei film di Jonas Carpignano ed è al suo esordio nel lungometraggio

Inizieranno nei prossimi giorni, nel territorio aspromontano di Antonimina, le riprese di "Basileia": il film, diretto da Isabella Torre, e prodotto da Stayblack, Rai Cinema, con il sostegno della Calabria Film Commission.

Isabella Torre, autrice dei cortometraggi "Ninfe" (2018) e "Luna Piena" (2021), presentati alla Mostra del Cinema di Venezia (il primo nella sezione “Orizzonti”, il secondo alla Settimana della Critica), ha partecipato alla produzione dei film di Jonas Carpignano "Mediterranea", "A Ciambra" e "A Chiara" e con "Basileia" è al suo esordio nel lungometraggio.

Nel cast, Angela Fontana, protagonista di "Indivisibili", Elliot Crosset Hove ("Wildland", "Godland"), e Koudous Seihon, interprete dei film di Jonas Carpignano "Mediterranea" e "A Ciambra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via le riprese di "Basileia", opera prima della regista Isabella Torre

ReggioToday è in caricamento