rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Attualità Taurianova / Via Circonvallazione, 149

Ben riuscita la cena ecumenica delle delegazioni Piana degli Ulivi

“Bosco e sottobosco: castagne, funghi, tartufi, frutti di bosco nella cucina della tradizione” è stato il tema per l'edizione 2021 dell'incontro. Evento svolto a Taurianova, nel ristorante Bonanno Restaurant

Il ristorante Bonanno Restaurant di Taurianova ha ospitato negli scorsi giorni la tanto attesa cena ecumenica delle delegazioni Piana degli Ulivi e Reggio Calabria dell'Accademia italiana della cucina. Il tema scelto per il 2021 ha riguardato “Bosco e sottobosco: castagne, funghi, tartufi, frutti di bosco nella cucina della tradizione”, scelto dal centro studi Franco Marenghi e approvato dal consiglio di presidenza, oltre ad essere un argomento su cui si basa il volume della collana di Cultura Gastronomica.

Occhi puntanti anche sul menù, incentrato sulla valorizzare le preparazioni di ingredienti locali legati al mondo vegetale di bosco e sottobosco. Da bere, i vini utilizzati per accompagnare le pietanze sono stati scelti tra quelli prodotti dalla Cantina Iuzzolini. Tra gli interveniti di giornata, il simposiarca Alessandro Cannatà si è soffermato su aspetti riguardanti la storia della montagna, la tutela e la ricchezza delle aree boschive con aneddoti sull’attività e sulle prassi dei cercatori di funghi e di tartufi. Altri importanti commenti sono stati introdotti dai due delegati Sandro Borruto e Giuseppe Alvaro, per poi passare al sindaco di Taurianova Roy Biasi, il delegato della locride Giuseppe Ventra, il delegato dell’Area Grecanica Enzo Vitale e di Cettina Princi Lupini, che ha intrattenuto gli accademici sulle origini dell’importante evento.

L'incontro, a cui hanno partecipato attivamente accademici delle quattro delegazioni reggine, è stato concluso da uno speciale omaggio consegnato al sindaco Biasi. Il delegato Borruto ha regalato al primo cittadino la recente pubblicazione edita dalla Biblioteca di Cultura Gastronomica dell’Accademia “La storia delle origini della cucina italiana” in un libro a fumetti, con disegni di Federico Pietrobon e testi di Marco Madoglio. In collegamento è intervenuto anche il delegato Franco Panu di Cagliari. Il delegato di Reggio Calabria Giuseppe Alvaro ha, invece, donato all’executive chef Emanuele Bonanno un’edizione del volume della Collana di Cultura Gastronomica e un gagliardetto dell’Accademia da esporre nel locale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ben riuscita la cena ecumenica delle delegazioni Piana degli Ulivi

ReggioToday è in caricamento