La Città metropolitana presente alla fiera italiana del turismo di Rimini

La TTG Travel Experience è il più grande marketplace planetario dell’offerta e della creatività italiana rivolto ai mercati internazionali con oltre mille buyer in arrivo

La Città metropolitana di Reggio Calabria è presente a Rimini al Quartiere Fieristico, dove da oggi e fino all’11 ottobre si svolge la 56esima edizione della TTG Travel Experience, la fiera italiana del turismo business-to-business. Considerata dagli addetti ai lavori la
manifestazione italiana di riferimento per la promozione del turismo mondiale nel nostro Paese, che anche mediante dibattiti e conferenze propone tutte le novità del segmento, TTG Travel Experience è peraltro il più grande marketplace planetario dell’offerta e della creatività italiana rivolto ai mercati internazionali, con oltre mille buyer in arrivo quest’anno da più di 60 diversi Paesi per comprare rotte e soggiorni verso destinazioni turistiche classiche e gettonatissime così come verso mete italiane inedite tutte da scoprire.

La tre giorni richiama l’attenzione di operatori del settore su scala internazionale attivi per conto di Enti turistici, strutture ricettive, tour operator, compagnie aeree, aziende di trasporti, agenzie di viaggio, imprese di servizi per il turismo, imprese dei settori marketing e promozione, informazione e accoglienza turistica, rapporti con le risorse e le comunità del territorio, ricerca e innovazione, rapporti con gli stakeholder.

Va inquadrata in questo contesto la presenza – fin da oggi e per l’intera durata della significativa manifestazione fieristica riminese di
uno stand della MetroCity, iniziativa adottata in stretta sinergia con Ente Parco nazionale d’Aspromonte e Camera di commercio di Reggio Calabria. E alla TTG Travel Experience partecipano pure 10 espositori del territorio metropolitano individuati tramite specifico avviso pubblico, grazie anche al sostegno di Caffè Mauro, Consorzio del Bergamotto e Mangiatorella.

L’intenzione dell’Ente è quella di catalizzare l’attenzione dei buyer stranieri e degli operatori turistici più qualificati verso le enormi quanto spesso misconosciute potenzialità turistico-culturali della Calabria e del territorio metropolitano reggino in particolare. In questo senso, peculiare è la diffusione di Sciàlatela!, la campagna di promozione territoriale lanciata dalla Città metropolitana nel febbraio scorso che, coinvolgendo tutti i 97 comuni del Reggino, mira ad allestire un circuito turistico in grado di mettere in rete le strepitose risorse artistiche, architettoniche, paesaggistiche, archeologiche ed enogastronomiche di cui il territorio metropolitano abbonda.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bologna, partita di calcio finisce in rissa: arrestati tre reggini e due catanzaresi

  • Il gelatiere Marcianò e sua maestà il bergamotto vincitori assoluti della MAG Gelato Challenge

  • Niente cure dall'Asp per bimbo autistico, la madre: "Mi vergogno di essere calabrese"

  • Festa al Castello Aragonese, a Palazzo San Giorgio arrivano i carabinieri

  • Incidente sul raccordo autostradale, coinvolte due auto: traffico paralizzato

  • Carcere di Arghillà, sei ispettori per quasi 400 detenuti: la denuncia di Uilpa

Torna su
ReggioToday è in caricamento