menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I piccoli coristi

I piccoli coristi

Emozioni e mille sorrisi al concerto Note di Natale dell'orchestra scolastica Cilea

Il sindaco Falcomatà ha presenziato all'iniziativa e ha sottolineato l'importanza di una "città che sia a misura di bambino e di famiglia, dove si possa decidere di rimanere a vivere e costruire futuro"

Il sindaco Giuseppe Falcomatà, accompagnato dal vicesindaco metropolitano Riccardo Mauro e dall'assessore comunale alla pubblica istruzione Anna Nucera, ha dato il via al concerto Note di Natale, la rassegna dell’Orchestra scolastica comunale Francesco Cilea che, al foyer del teatro del corso Garibaldi, ha raccolto insegnanti, famiglie e soprattutto i bambini che si sono esibiti in dolci canti natalizi.

"Anche questa iniziativa - ha ribadito Falcomatà - è in linea con l'idea di città che l'amministrazione, nonostante le difficoltà, sta cercando di portare avanti: una città che sia a misura di bambino e di famiglia, dove si possa decidere di rimanere a vivere e costruire futuro. Quella che celebriamo oggi è una bellissima pagina di sinergia istituzionale che, da due anni, stiamo portando avanti con le scuole di Reggio. L'Orchestra ed il Coro giovanile, magistralmente diretti dal maestro Roberto Caridi, erano una promessa fatta dal palco del Cilea e che oggi presenta i suoi meravigliosi frutti. Il progetto è destinato proprio a tutelare e valorizzare i nostri talenti, ad evitare che si possano disperdere dando loro la possibilità di formarsi per potersi misurare, un giorno, in contesti più grandi".

"Tuttavia - ha continuato Falcomatà - non ci vogliamo fermare qui: in Consiglio metropolitano, infatti, abbiamo approvato le linee guida per il dimensionamento scolastico prevedendo, per la prima volta nella storia cittadina, la realizzazione del Liceo Musicale, individuando nell'Istituto di scienze umane e linguistiche la sua sede. I bambini, già dalle scuole elementari e medie, iniziano a confrontarsi con contesti musicali e, ora, avranno la possibilità di continuare a farlo anche alle superiori".

Sull'importanza della sinergia istituzionale il sindaco ha poi aggiunto "porta a risultati concreti". Ha quindi ringraziato le scuole, le insegnanti, i dirigenti scolastici ed i genitori che "sono i primi a credere nella riuscita di questi momenti così importanti". Il progetto è realizzato e coordinato dall’Istituto comprensivo Catanoso-De Gasperi, diretto da Sonia Barberi, che ha presentato l'evento, insieme al Comune e la Città metropolitana, oltre alle altre scuole associate: Lazzarino, Radice-Alighieri, Carducci-Da Feltre, Nossyde-Pythagoras ed il liceo statale Gulli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Stanchezza primaverile? Sintomi e rimedi naturali

Cura della persona

Trattamenti estetici per ciglia: la parola al dermatologo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ReggioToday è in caricamento