Parte da Roma la prima selezione del Festival nazionale del cabaret Facce da Bronzi

Nella serata finale del 29 febbraio sarà assegnato il prestigioso premio Facce da Bronzi, dedicato quest’anno all’artista reggino Giacomo Battaglia

La settima edizione del Festival nazionale del cabaret "Facce da bronzi", il concorso artistico ideato e prodotto dall’associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte, che in questi anni ha scoperto numerosi artisti della comicità italiana promuovendo e valorizzando la comicità nazionale in Calabria, quest'anno partirà da Roma.

La prima selezione con la direzione artistica dell’autore di Zelig Alessio Tagliento, patrocinata dal Municipio Roma V e realizzata in partenariato con l’Accademia del Comico, si svolgerà venerdì 13 dicembre, alle ore 21, presso il Piccolo Teatro dell’Arte di Roma. Uno show comico esilarante, presentato dal comico romano Dani Bra direttamente da Comedy Central e dallo Zelig Lab, che vedrà alternarsi sul palco dieci brillanti comici: Domenico Dolcetti e Livio Ricciardi da Tivoli, i romani Davide La Rosa, Raffaello Corti, Mauro
Mammarella e Francesca Lattanzio, Pino Montiroli da Pesaro, Antonio Colursi da Napoli, Gianluca Natali da Ladispoli e il trio comico I ricomincio da Tre (Claudia Nicosia, Angela d’Onofrio e Roberto Gianuzzi) da Roma.

I comici e cabarettisti in gara saranno valutati da una giuria tecnica, presieduta dall’attore comico del Bagaglino Gigi Miseferi e composta da artisti e personaggi dello spettacolo che decreteranno i primi tre concorrenti per la serata finale del 29 febbraio al teatro Francesco Cilea di Reggio Calabria, dove sarà assegnato il prestigioso premio "Facce da bronzi" dedicato quest’anno all’artista reggino Giacomo Battaglia, volto noto della compagnia del Bagaglino e componente del duo Battaglia e Miseferi.

Le selezioni del Festival proseguiranno nel 2020 con un tappa per i comici del nord Italia il 18 gennaio al Bistrot del Teatro di Milano e un’ultima selezione il 28 febbraio al teatro Grandinetti di Lamezia Terme nell’ambito della rassegna “Vacatiandu” dell’associazione I Vacantusi, con la presentazione dello showman e imitatore Gennaro Calabrese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la sua valenza culturale e artistica il Festival rientra negli eventi di rilevanza nazionale della Regione Calabria – PAC 2014-2020. Il progetto è sostenuto da Funder35 e patrocinato dal Consiglio Regionale della Calabria, dalla città Metropolitana di Reggio Calabria, dal Comune di Reggio Calabria, dalla Città di Torino e da Unicef Italia. Per info sullo spettacolo di Roma e curiosità sul festival consultare il sito www.festivalfaccedabronzi.it e la pagina facebook del festival @faccedabronzi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, in Calabria 11 nuovi casi e focolaio a Reggio dopo un apericena: 8 i positivi

  • Covid, focolaio dopo una festa di compleanno: i titolari del Papo's Cafè fanno chiarezza

  • Comunali, Falcomatà presenta la lista Innamorarsi di Reggio: i nomi dei candidati

  • Rientri, sbarchi e assembramenti: nuova ordinanza della Regione Calabria

  • Operazione "Malefix", il Tribunale della libertà rigetta alcune istanze di scarcerazione

  • "Mare spettacolare: voto 10", Bobo Vieri in vacanza incorona la bellezza di Palmi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento