Via del Torrione, proseguono i lavori di rifacimento del manto stradale

Ripristinati anche i pozzetti per la raccolta e il deflusso delle acque meteoriche. L'intervento rientra nel progetto di riqualificazione delle strade cittadine finanziato con i Patti per il Sud

I lavori sulla via del Torrione

Proseguono i lavori di restyling del nuovo manto stradale della centralissima via del Torrione. Dopo l'apertura, il 15 maggio, dell'area di cantiere, in queste ore stanno per essere ultimate le operazioni di scarifica del vecchio asfalto.

L'intervento prevede il rifacimento e il ripristino delle funzionalità dei pozzetti per la raccolta e il deflusso acque meteoriche ed il conseguente rifacimento del manto stradale nel tratto compreso tra via Largo Morisani (intersezione compresa) a via Palamolla (intersezione compresa).

Il rifacimento del manto stradale delle vie principali del centro cittadino rientra nel più ampio progetto di riqualificazione delle strade cittadine finanziato con il masterplan dei Patti per il Sud su indirizzo del sindaco Giuseppe Falcomatà, del vicesindaco con delega ai Patti per il Sud Armando Neri, che questa mattina si è recato sulla via del Torrione per verificare personalmente i lavori, e del consigliere delegato alle manutenzioni stradali Filippo Burrone.

"Ai cittadini chiediamo ancora un pò di pazienza per via dei disagi alla circolazione che l'intervento sta provocando - ha dichiarato Neri - trattandosi di una delle arterie stradali più sollecitate della città. Non è un caso che sia stata indicata tra le priorità, dopo i lavori della zona nord e quelli, in fase di avvio, della zona sud".

"I lavori - ha aggiunto il consigliere delegato alle manutenzioni stradali Filippo Burrone - proseguiranno nelle prossime settimane con altre vie della zona del centro e sud della città. Siamo certi che, al di là dei piccoli disagi che si creano alla circolazione, il completamento dei lavori determineranno un effettivo miglioramento alla sicurezza del traffico veicolare".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bologna, partita di calcio finisce in rissa: arrestati tre reggini e due catanzaresi

  • Il gelatiere Marcianò e sua maestà il bergamotto vincitori assoluti della MAG Gelato Challenge

  • Niente cure dall'Asp per bimbo autistico, la madre: "Mi vergogno di essere calabrese"

  • Festa al Castello Aragonese, a Palazzo San Giorgio arrivano i carabinieri

  • Incidente sul raccordo autostradale, coinvolte due auto: traffico paralizzato

  • Carcere di Arghillà, sei ispettori per quasi 400 detenuti: la denuncia di Uilpa

Torna su
ReggioToday è in caricamento