MArRC pronto a riaprire, Bambara: "Rapporto più intimo e diretto con gli oggetti preziosi"

Rese note le misure anti-Covid che il museo farà rispettare ai visitatori. Il funzionario responsabile della comunicazione commenta il momento dell'apertura fissato per il 26 giugno

Il museo

Il grande giorno è vicino, l'attesa sta per terminare. Il Museo Archeologico di Reggio Calabria riaprirà al pubblico a partire da venerdì 26 giungo. Una data tanto sognata e sperata dopo mesi difficili in cui la pandemia ha costretto anche la cultura a limitarsi sensibilmente.

La grande struttura reggina, con l'avvicinamento dell'apertura, ha ultimato le nuove modalità di visita all'insegna di un'unica strada che preservi sia la salute dei visitatori che l'apprezzamento delle opere. I Bronzi di Riace e di Porticello, al centro della "grande narrazione museale" solo pronti a ricevere il pubblico nella sala a loro dedicata al livello D dell'esposizione permanente al piano terra. 

Le modalità di accesso

riapertura marrc - regole d'ingresso-2Visitare il MArRC è sicuramente un'esperienza indimenticabile, ma adesso prima di raggiungere la struttura bisognerà prenotarsi. Gli ingressi saranno evidentemente contingentati con gruppi di massimo 10 persone e in turni dalle 9 alle 20 (ultimo ingresso alle 19). Il museo sarà aperto dal martedì alla domenica. La prenotazione può essere effettuata sia sul sito della società che gestisce i servizi aggiuntivi museali all'indirizzo www.koresrl.it, che tramite il numero telefonico 3207176148. La terza alternativa riguarda una mail da poter inviare a info@koresrl.it. Il biglietto potrà essere acquistato anche online. Per tutte le informazioni è possibile consultare il sito www.museoarcheologicoreggiocalabria.it.

Come abbiamo ormai imparato a conoscere in ogni aspetto della nuova quotidianità, anche al MArRC i visitatori dovranno indossare la mascherina e avere una temperatura corporea inferiore a 37.5°. All'interno della struttura si dovrà, ovviamente, mantenere la distanza minima interpersonale di un metro e mezzo. Le medesime regole valgono anche per i gruppi organizzati con guida professionale.

Il commento

riapertura marrc-2Lasciato ampio e giusto spazio alle misure anti-Covid da rispettare, il funzionario responsabile dell'ufficio stampa, comunicazione e promozione del MArRC ha spiegato nel dettaglio come lavorerà il museo dal momento della riapertura. Per Emanuela Bambara "le nuove regole di visita, adottate dal direttore Carmelo Malacrino in un protocollo con la collaborazione dei funzionari per competenza professionale e in accordo con il Concessionario che gestisce i servizi di prenotazione e biglietteria e il bookshop, assicurano un servizio il più possibile contact-less, per usare un’espressione molto diffusa in tempi di emergenza da Covid-19, che soddisfi due diritti fondamentali dei cittadini: cultura e sicurezza.

Si potrà tornare al MArRC - afferma ancora Bambara - per tante nuove esperienze nella Calabria antica, mantenendo le 'giuste distanze', che permettono un rapporto più intimo e diretto con gli oggetti preziosi che qui, al Museo, vivono come in uno spazio sospeso nel tempo e respirano di tradizioni e di passioni, in suggestive tracce che non aspettano altro che di essere scoperte, conosciute e riconosciute, osservate, ammirate, 'sentite', sperimentate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le nuove tecnologie – conclude il funzionario – sono strumenti imprescindibili di rapporto del MArRC con il suo pubblico, reale e potenziale. Sul sito web e sui canali social istituzionali si trovano, infatti, tutte le informazioni utili per organizzare la visita e per conoscere il Museo, la sua identità, la sua storia, le ricche collezioni, i reperti più significativi, l’organizzazione e le attività degli uffici, i servizi."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Ndrangheta stragista", Lombardo avvia la requisitoria: "Aspettiamo verità da 819 milioni di secondi"

  • "Mandamento jonico", l'ex sindaco di Roghudi Lorenzo Stelitano ritorna in libertà

  • Aeroporto dello Stretto, da oggi riprendono i voli di Alitalia da Reggio per Roma e Milano

  • Si nascondevano in Germania per sfuggire alla legge, un reggino fra i due italiani estradati

  • Arriva l'ok dell'Enac, dall'aeroporto Tito Minniti si riprende a volare

  • Nuova cosca operativa fra Torino e Cuneo, Polizia e Carabinieri eseguono dodici arresti

Torna su
ReggioToday è in caricamento