Premio Biesse, in programma la quarta edizione di Eccellenze del Territorio

Presentata la versione 2020 dell'iniziativa nazionale, portata avanti dalla realtà del presidente Siviglia. Inserite le categorie per giovani e donne coraggio. Appuntamento venerdì 25 settembre

La presentazione del premio Biesse

Le battute finali di settembre vedranno protagonista il premio nazionale Biesse Eccellenze del Territorio. L'edizione 2020 dell'importante riconoscimento si terrà venerdì 25 alle 18:30. Cornice stupenda, il terrazzo della Gourmet di Filippo Cogliandro sarà il teatro della cerimonia, in cui saranno premiate personalità appartenenti a vari campi professionali e sociali.

Alcuni dei premiati

Grande interesse nel conoscere i nomi di coloro che riceveranno la prestigiosa onorificenza. L'odierna quarta edizione del premio Biesse vedrà anche il Questore Maurizio Vallone per A Ndrangheta una città senza crimine, il procuratore capo di Palmi Ottavio Sferlazza premiato per la carriera e il procuratore aggiungo Gerardo Dominijanni per Anm.

Spostandoci sul lato imprenditoriale, troviamo Carmelo Basile di Fattoria della Piana. Per Ussm servizi sociali minorili spazio, invece, a Giuseppina Maria Garreffa, Roberto Pennisi il relazione al Consultorio Diocesano, Angela Misiano per il Planetario e Fauso Fedele come manager di primissimo livello. Al premio sarà presente anche il prefetto Massimo Mariani. La serata sarà allietata dalla musica del Maestro Francesco Ammendolia.

Le novità del 2020

Spiegate anche nel video a seguire dal presidente di Biesse Bruna Siviglia, nella quarta edizione del premio troviamo delle aggiunge davvero interessanti. Due le categorie inserite, ovvero il premio giovani e donne coraggio. Quest'ultimo sarà consegnato a Maria Antonietta Rositani e Angela Villani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Guardando ai giovani, i protagonisti sono Attilio Morabito noto fotografo di Gazzetta del sud, la ricercatrice e imprenditrice Annalisa Barilla, la ricercatrice conosciuta in tutta Italia Simonetta Neri e il poliziotto Vincenzo Maria Tripodi.

L'organizzazione

Presentando l'appuntamento ormai vicino, Biesse ha rilasciato una nota stampa spiegando che la propria è "una realtà associativa consolidata non solo sul Territorio Calabrese ma in tutta Italia abbiamo i nostri referenti Antonio Signorello per la Sicilia e Franco Orlando per il Lazio che - afferma Bruna Siviglia - ringrazio infinitamente. 

Partiranno nuovamente i nostri importanti progetti Giustizia e Umanità Liberi di Scegliere con il giudice Roberto di Bella, a dicembre consegneremo le borse di studio relative al progetto dell'anno passato. Il progetto ripartirà nel mese di ottobre con importanti novità. I ragazzi dovranno realizzare un cortometraggio su una storia del libro Liberi di Scegliere, che li ha colpiti di più. I migliori parteciperanno al Film Festival del cinema.

Sezione concorso di cortometraggi Millennial Movie dedicato - spiega il comunicato - ai giovani del nuovo millennio, organizzato ogni anno dal direttore generale Michele Geria, che ringrazio per questa nuova ed importante collaborazione, poi lo sportello d'ascolto In Difesa contro la Violenza testimonial dello sportello sarà proprio Mara Antonietta Rositani. Un nuovo protocollo d'intesa con il MArRC con il Direttore del nostro Museo Carmelo Malacrino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Riprendono - termina la rassegna d'impegni dell'associazione - i Salotti di Biesse. Apriremo il 15 ottobre con i Racconti di Raffaella Imbriaco Segni del Destino e a fine ottobre in esclusiva per Biesse presenteremo il libro scritto da un detenuto al 41 bis 'Dolci CReaTi' con noi per tale importante occasione sarà presente il capo del Dap Bernardo Petralia, che ci onora con la sua presenza. Ripartirà anche il gruppo artisti Biesse con il regista Gianni Festa ed il nostro progetto nelle carceri TetriAmo in Carcere, una scuola di Teatro per i detenuti della casa circondariale reggina."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, l'Ue "promuove" la Calabria: unica regione in Italia a ottenere il bollino verde

  • La Calabria perde la sua governatrice, è morta Jole Santelli

  • Le mani della 'ndrangheta in Trentino, schiaffo alla cosca Serraino: i nomi degli arrestati

  • Quando la presidente della Regione Jole Santellì parlò della sua malattia: il tumore

  • Operazione “Pedigree 2”, cinque fermi contro la cosca Serraino

  • Le misure della stretta contro il Coronavirus in arrivo oggi: nuovo decreto del premier Conte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ReggioToday è in caricamento