rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Attualità

Raccolta doni, garante Mattia: "Momento di riflessione per tutti i più piccoli"

I bambini presenti in ospedali e case-famiglia del territorio reggino saranno i protagonisti della significativa iniziativa portata avanti dalla Città metropolitana

L'arrivo delle festività natalizie coincide come di consueto con un ritrovato forte senso di solidarietà e voglia di aiutare i più bisognosi. La città di Reggio Calabria, con diverse iniziative, si sta distinguendo per l'impegno in favore dei meno fortunati e anche l'ufficio del garante per l'infanzia e l'adolescenza della Città metropolitana ha deciso di dare il proprio contributo ad una giusta causa, partecipando attivamente alla raccolta di doni destinati ai piccoli ospiti di strutture ospedaliere e case-famiglia del territorio.

L'evento solidale, portato avanti dall'amministrazione metropolitana con l'impegno del vicesindaco Riccardo Mauro, è stato commentato dallo stesso garante Emanuele Mattia: "Alle 12 di martedì 24 dicembre - spiega l'esponente -, l’attesa Vigilia di Natale, consegneremo dei regali ai bambini in degenza presso il reparto di Pediatria del Gom, il Grande ospedale metropolitano di Reggio Calabria. Quest’occasione, al contempo, incarna a nostro avviso un momento di riflessione per tutti i più piccoli che in atto sono oppressi da gravi problematiche, decisamente ‘più grandi di loro’, e che sono impossibilitati a vivere serenamente il periodo festivo per eccellenza."

Nel sottolineare "l'impegno e la sensibilità con cui il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà e il vicesindaco metropolitano Riccardo Mauro costantemente approcciano le problematiche attinenti alla sfera dell’infanzia e delle fasce sociali più deboli", il garante Mattia auspica ad una novità nel corso della consiliatura regionale prossima ventura, dove "si possa sancire una tempestiva istituzione del Pronto soccorso pediatrico e della Terapia intensiva pediatrica, sempre presso il Gom: si tratta di due presìdi che mancano da tempo a tutela dei malati reggini e calabresi in giovanissima età e che, tra l’altro, alimentano a dismisura la già ampia ‘forbice’ economico-sanitaria rappresentata dai cosiddetti ‘viaggi della speranza’"

Risposta arrivata direttamente dallo stesso Riccardo Mauro, il quale afferma: "Prendiamo atto con piacere della convinta adesione del garante Mattia all’iniziativa volta alla raccolta e consegna dei regali per i piccoli degenti, conoscendone le doti umane e morali non avevamo dubbi di sorta sulla matrice del suo impegno anche rispetto a queste meritorie iniziative solidali."

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta doni, garante Mattia: "Momento di riflessione per tutti i più piccoli"

ReggioToday è in caricamento