La bellezza calabrese di Erika, da Reggio alla finale di Miss Mondo Italia

Erika Arena, sedicenne studentessa del Liceo classico Campanella, ha superato le selezioni a Gallipoli per l’ultimo step del concorso nazionale. A ReggioToday racconta: "E' iniziato tutto per gioco, poi sfilata dopo sfilata ho acquisito sicurezza"

Erika Arena

Una reggina alla finale nazionale di Miss Mondo Italia 2019. Si chiama Erika Arena, ha 16 anni e frequenta il terzo anno del Liceo classico Tommaso Campanella. Bellissima e pronta ad affrontare una nuova affascinante avventura. Erika racconta la sua esperienza, che l’ha portata ad essere selezionata tra le cinquanta finaliste nel concorso nazionale e tra le prime tre della Calabria. Una selezione fatta pochi giorni fa a Gallipoli, città balneare della Puglia dove il prossimo 15 giugno si terrà anche l’attesissima finale. La vincitrice rappresenterà l’Italia nell’ultimo step di Miss World previsto per il 7 dicembre in Thailandia.

erika arena (2)-3-3“Da quando ho iniziato, non mi immaginavo minimamente di poter arrivare in finale –  dice Erika a ReggioToday -  è cominciato tutto per gioco, e sfilata dopo sfilata ho acquisito più sicurezza in me stessa. Sono maturata molto in un solo anno”. 

Dal racconto della giovane miss, emerge tutta la sua passione verso il mondo del “fashion”. Non per niente, dopo le prime selezioni al concorso, ha subito iniziato a lavorare facendo shooting e sfilate di moda. In questo momento, si trova ancora a Gallipoli dove in è trepidazione per la finale che sta per affrontare con tutto l’entusiasmo tipico della sua età.

“Spero che dal concorso mi si aprano porte per continuare ad inseguire il mio sogno, che piano piano sto realizzando”, continua Erika. Per lei tutto ripaga: i sacrifici ed il lavori che ci sono dietro a questo mondo l’hanno portata dov’è ora. Un insegnamento di vita a cui è giunta grazie all’immancabile supporto della sua famiglia, che da subito ha creduto in lei, così come i suoi agenti regionali. Adesso non resta che attendere il 15 giugno e incrociare le dita per la piccola, grande miss reggina. 
 

Potrebbe interessarti

  • Estate reggina, ecco le zone a traffico limitato e le nuove aree pedonali della città

  • Manifestazione nazionale sindacati, Cisl Fp lancia l’appello al popolo dei dipendenti

  • Festa di solstizio d'estate alla Lega Navale con l'artista reggina Piergemma

  • Grande ospedale metropolitano, il Centro cuore salva la vita ad un subacqueo

I più letti della settimana

  • Grande Ospedale metropolitano: medico sospeso con l'accusa di truffa aggravata

  • Il decano degli arbitri calabresi Carmelo Loddo lascia il mondo del futsal

  • Mc Drive di Ravagnese, rapinatore morde la mano di un cassiere e spara agli agenti

  • Incidente mortale al porto di Gioia Tauro: perde la vita un uomo di 42 anni

  • Accettazione chiusa al Morelli, una cittadina segnala: “Facciamo rumore”

  • Estate reggina, ecco le zone a traffico limitato e le nuove aree pedonali della città

Torna su
ReggioToday è in caricamento