rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Cura della persona

Cellulite, ecco una guida ai rimedi per il trattamento del corpo

Alcune indicazioni utili per le persone che soffrono di cellulite. Quali sono i metodi adatti per il trattamento cutaneo?

REGGIO CALABRIA - La cellulite è una manifestazione cutanea, che causa l'aumento delle dimensioni delle cellule adipose presenti nel tessuto sottocutaneo, tanto da provocare l'aumento della ritenzione idrica negli spazi intracellulari.

Non è da considerare come una patologia, ma come un inestetismo; anche se - talvolta - può compromettere la circolazione venosa linfatica e comprimere i nervi. 

Le cause possono essere molteplici: disturbi del metabolismo e disordini nutrizionali; disfunzioni ormonali e/o genetiche; alterazioni del sistema circolatorio, e/o linfatico, e del tessuto connettivo; infiammazioni. Tutte queste circostanze - dunque - possono provocare una crescita eccessiva del pannicolo adiposo.

Alcuni rimedi

Ruolo fondamentale per il contenimento della cellulite è rivestito - sicuramente - dall'alimentazione e dall'esercizio fisico, che possono donare maggiore tonicità al corpo.

Facendosi consigliare da un professionista affermato nel campo, è - inoltre - possibile effettuare dei trattamenti locali cosmetici. Questi necessitano dell'operato di un fisioterapista. 

Possono anche essere associate delle iniezioni con mesoterapia, laser e ultrasuoni. Ma attenzione, perché - in conseguenza a tali trattamenti - è necessario sottoporsi a massaggi linfodrenanti e pressoterapia; questo per far circolare via i liquidi dalle zone interessate in modo appropriato.

Negli stadi più gravi si può intervenire con la liposuzione, che però è un intervento chirurgico invasivo e non privo di complicanze.

Inoltre, se non viene modificato lo stile di vita, la cellulite tenderà a ricomparire. Quindi il fisioterapista svolge un ruolo molto importante nel contrastare alcune delle cause di insorgenza della malattia, favorendo la circolazione venosa e linfatica mediante la massoterapia e il linfodrenaggio, ripristinando il tono muscolare per favorire l’effetto pompa dei vasi, incoraggiando un corretto e costante esercizio fisico e utilizzando eventualmente adeguati elettromedicali.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cellulite, ecco una guida ai rimedi per il trattamento del corpo

ReggioToday è in caricamento