rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Salute

Vacanze in Calabria, ecco cosa fare se si prende il covid durante la villeggiatura

Quali sono le prescrizioni normative in relazione all'eventuale positività durante la vacanza? Di seguito viene fatta un po' di chiarezza

REGGIO CALABRIA - Il covid è stato ed è - tuttora - un problema grave, tanto che nelle ultime settimane i contaggi sono in rialzo. Dopo più di due anni di pandemia, però, la voglia di vacanze è altissima. Così alcuni reggini scelgono di rimanere in Calabria per trascorrere le ferie; avvolti nella cultura locale, accanto alla bellezza di spiagge stupende e panorami mozzafiato. 

In alcuni casi, c'è chi preferisce affittare una casa, un b&b, o stabilirsi temporaneamente in degli hotel collocati nei pressi delle zone turistiche locali. Questo perché magari non si ha voglia di andare e tornare dal mare in giornata.

Moltissimi, come ogni anno e forse anche di più, sono i turisti arrivati nella provincia di Lecce durante le prime settimane di questa stagione estiva 2022. La domanda, quindi, riguarda tutti i turisti stibiliti presso le strutture ricettive salentine: come fare se, durante la vacanza, si dovesse risultare positivi al covid?

Cosa dice la legge attuale

Com'è noto, le prescrizioni non sono uguali da Paese a Paese. E' - quindi - probabile che quanto segue non sia valido per chi decida di trascorrere le vacanze fuori dai confini nazionali. 

In italia - è risaputo che - l’isolamento per i positivi resta obbligatorio. Se si prende il Covid in viaggio, quindi, anche se a pochi chilometri da casa, si deve rimanere automaticamente bloccati almeno per 7 giorni.

Dunque, se un tampone rivela la positività, ci si deve fermare nella casa di vacanza o nell’hotel in cui ci si trova. Il tutto a proprie spese fino a tampone negativo, anche per gli asintomatici. I Covid hotel, del resto, sono ormai dismessi quasi ovunque.

Vietato - secondo le prescrizioni normative - anche salire su un’auto da soli e tornare a casa. Familiari o amici con cui si viaggia - invece -  se vaccinati, possono muoversi indossando la mascherina Ffp2. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vacanze in Calabria, ecco cosa fare se si prende il covid durante la villeggiatura

ReggioToday è in caricamento