rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Lo Stretto necessario

Lo Stretto necessario

A cura di Roberta Pino

Solosara, giovane talento della musica prossimamente sul palco del Cartoline Club

Sara Brancati, 17enne autrice di testi e musica, torna nella sua città d’origine, in riva allo Stretto, per presentare il singolo "Piano cartesiano" e altri inediti

Spazio a giovani cantanti che saranno le voci di domani. Lei ha solo diciassette anni ma con le idee chiarissime. Sara Brancati, in arte Solosara, si esibirà al Cartoline Club il 20 aprile prossimo. La sua è una prima volta a Reggio Calabria, ma non si tratta di un esordio su altri palcoscenici italiani.

Si è distinta, infatti, al Tour Music Fest di San Marino, a novembre 2023, il più grande concorso italiano aperto a cantanti, rapper, band e DJ emergenti, arrivando in finale con il singolo “Piano cartesiano”. E spesso, si esibisce nei locali romani. Sara vive a Roma, è cresciuta nella capitale ma le sue origini sono calabresi da parte di entrambi i genitori. Si è affacciata nel mondo della musica nel 2018, con lo studio della chitarra che “inizialmente non la entusiasmava molto”, come ha sottolineato lei stessa. Il lockdown le ha fatto cambiare visioni e prospettive.

“In quel periodo ho capito che la scrittura poteva essere un mezzo per esprimere le mie emozioni e ho cominciato a interessarmi veramente anche alla chitarra”. Da quel momento è stato un crescendo tra studi di chitarra, di canto e di passione per la composizione di testi. E Sara è riuscita a coniugare due dei suoi talenti, la scrittura e la musica, cominciando a lasciare tracce nel mondo delle note musicali.

“Mi ritrovo con un po’ di inediti pronti da produrre - sottolinea Sara Brancati - sto ricevendo tante conferme dalle persone e, ad oggi, sono sicura di voler proseguire su questa strada”.

Sara Brancati

Conosciuta nell’ambiente musicale come Solosara, il 20 marzo scorso, è uscita con il primo brano inedito “Piano cartesiano”, già presentato in riva allo Stretto a Radio Touring e al Salotto dell’editore di ReggioTV.

“Così come gli assi cartesiani, le vite di due persone si incontrano per un attimo, per un giorno o per una vita. Piano cartesiano parla della complessità di comunicazione nelle relazioni e della difficoltà a trovare un punto di equilibrio - spiega Sara - il brano nasce da un momento molto forte della mia vita”.

Un testo bello e impegnato come gli altri inediti che, per adesso, ha nel cassetto e che proporrà sul palco di Cartoline Club. “Lo stile degli altri inediti è un mix tra introspezione e il desiderio di rivalsa nelle varie sfaccettature. Sono ispirata da ciò che mi accade nella giornata, nella vita - e racconta - il mio progetto si chiama “Cogli l’attimo”, credo, infatti, che tutti viviamo in una società frenetica, in cui non ci si ferma mai, e io ne soffro molto. L’unico momento, per me, è l’attimo che colgo quando scrivo”.

Dare importanza alle piccole cose è il fil rouge ispiratore delle composizioni di Solosara, “testi impegnati sia emotivamente che psicologicamente con tematiche in cui tutti si possono riconoscere” chiosa la giovane autrice. E non solo il mondo degli adolescenti. Felice di tornare a Reggio Calabria, la sua città del cuore. Qui Sara ci torna spesso e qui ha imparato ad amare il mare.

“E’ stupendo suonare nella mia città natale - commenta - Reggio è per me una sorta di realtà parallela. Quando vengo qui mi distacco dalla realtà romana, spengo la testa e mi dedico alla mia terra. E’ il mio spazio vitale grazie al mare di cui sono pazza, oltre agli affetti, all’amore per la terra, il cibo, tutti temi che ritornano nei miei testi - e rivela - tempo fa ho scritto una poesia sulla Calabria che diventerà una canzone”.

Altri inediti sono pronti per essere prodotti dalla casa di produzione musicale Wholecar studio di Roma. E Sara è pronta per esibirsi al Cartoline Club. “Quando mi esibisco adesso mi sento sciolta, non vedo l’ora di cantare perché l’ansia dei primi tempi si è trasformata in sana adrenalina. Ci tengo a esibirmi live con chitarra e voce, la chitarra è il mezzo principale per comunicare con il pubblico”.

Il singolo “Piano cartesiano” è su tutte le piattaforme digitali dal 20 marzo scorso e sul suo profilo Instagram @soloosaraa è possibile seguire la giovane cantautrice dall’anima così profonda e sensibile.

Si parla di

Solosara, giovane talento della musica prossimamente sul palco del Cartoline Club

ReggioToday è in caricamento