rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Domotica

Sauna in casa, installarla è più semplice di quello che sembra

Alcuni consigli per quei reggini che desiderano fortemente svolgere - abitualmente - questo trattamento di benessere nelle proprie mura domestiche. Ecco cosa serve, quali sono le soluzioni migliori, e i costi medi

La sauna, basicamente, non è altro che stanza all’interno della quale vengono prodotte temperature molto elevate che creano un caldo secco, quindi con un bassissimo tasso di umidità.

I modelli più diffusi tra le strutture installate, anche nelle abitazioni, sono quelli a infrarossi, con riscaldamento elettrico, e con riscaldamento a stufa.

La prima tipologia non supera i 55 gradi, ed è - indubbiamente - quella maggiormente economica. La sauna elettrica, invece, soprattutto in questo periodo storico, richiede consumi energetici consistenti. L'ultimo modello, a stufa, necessita la presenza di uno scarico; una soluzione - questa - non molto convenzionale nelle piccole case. 

Come installarla, cosa serve

Per l'utilizzo di una sauna casalinga è assolutamente essenziale avere a disposizione un collegamento elettrico ma anche la potenza necessaria al suo funzionamento.

Dunque, per prima cosa si dovrà verificare il giusto dimensionamento dell'impianto elettrico. Un'operazione necessaria al fine di evitare sovraccarichi. 

Il consiglio base è quello di appore la sauna in uno spazio dotato di finestra, questo per consentire in modo agevole il ricampio d'aria durante il trattamento.

Se ci si rivolge a ditte specializzate, scelta che è consigliabile, la solzione più comune è quella di usufruire di strutture modulari prefabbricate. Nel caso in cui l'ambiente dovesse essere troppo quadrato, ma con forme poco convenzionali, è opportuno affidarsi ad un progettista. 

Trattandosi di un intervento di edilizia libera, per eseguire i lavori non serve alcun permesso; a meno che l’inserimento della cabina in casa comporti delle modifiche murarie. In tal caso, è obbligo presentare una Cila o una Scia, come del resto avviene per qualsiasi intervento che comporti modifiche di questo genere.

Il costo di una "sauna casalinga" chiaramente varia in base alle singole aspettative, ma - genericamente - può oscillare tra i 1.500 e i 5.000 euro. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sauna in casa, installarla è più semplice di quello che sembra

ReggioToday è in caricamento