rotate-mobile
Cronaca

Occhiuto vara la sua squadra, manca solo l’assessore all’ambiente

Due reggine in giunta: Giusy Princi, che da esterna riceve la delega all’istruzione, e la leghista Tilde Minasi cui sono state affidate le cure delle politiche sociali

Il governatore della Calabria Roberto Occhiuto vara la giunta. Ad annunciarlo su Instagram è lo stesso Occhiuto, che elenca tutti i nomi meno uno, "un ultimo assessore dal profilo tecnico, una personalità, che ci darà un contributo fondamentale, e che vi comunicherò nei prossimi giorni".

Vicepresidente della Regione sarà Giusy Princi, che avrà anche le deleghe a Istruzione, università, ricerca Lavoro e formazione professionale, Bilancio, Azioni di sviluppo per la città Metropolitana di Reggio Calabria. Altra reggina in giunta sarà la leghista Tilde Minasi, cui sono state affidate le politiche sociali.

A Gianluca Gallo vanno le deleghe ad Agricoltura, Risorse Agroalimentari e Forestazione; aree rurali. A Fausto Orsomarso, Turismo, Marketing territoriale e Mobilità. A Tilde Minasi le politiche sociali. A Rosario Varì, Sviluppo Economico e Attrattori Culturali. A Filippo Pietropaolo, con delega alla Organizzazione della burocrazia regionale e Risorse Umane.

Le parole del governatore: il video sui social

"Avevo promesso di varare il governo regionale nei tempi previsti dallo Statuto, appena dieci giorni dopo la mia proclamazione a presidente, e l'ho fatto - scrive Occhiuto nel post che accompagna il video - Nasce oggi la giunta che guiderà la Calabria nei prossimi anni. Congratulazioni ai neo assessori e buon lavoro a tutti noi".

"Alcune formazioni politiche della coalizione - dice Occhiuto - non avranno purtroppo rappresentanza in giunta, e me ne dispiace, perché tutti hanno contribuito al massimo delle proprie forze per conseguire la grande vittoria del centrodestra alle scorse elezioni. Penso a Coraggio Italia, a Forza azzurri e all'Udc".

Ma i partiti che non saranno nella squadra "avranno la priorità nell'indicare le figure che riterranno le migliori per i ruoli chiave nell'Assemblea legislativa. Ad eccezione della presidenza del Consiglio regionale, che per decisione della coalizione di centrodestra, sarà guidata da un rappresentante della Lega".

"Presto faremo la prima riunione di giunta, e inizieremo subito dopo a programmare le iniziative da intraprendere per scrivere insieme il futuro della Calabria, ha detto ancora Occhiuto spiegando di aver chiesto che l'insediamento del Consiglio regionale "avvenga nel primo giorno utile, lunedì prossimo. Ci sono troppe cose da fare e governo regionale e consiglio devono mettersi subito al lavoro".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occhiuto vara la sua squadra, manca solo l’assessore all’ambiente

ReggioToday è in caricamento