rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Centro / Eremo Condera Diramazione Postorino

"Batteri coliformi ed escherichia coli nell'acqua": stop all'utilizzo in due vie

Divieto temporaneo in via Eremo Condera Diramazione Postorino e via Traversa Privata Lo Giudice. "Una volta accertato il rientro nei parametri indicati, sarà comunicato il ritorno alla potabilità dell'acqua nelle vie indicate"

Stop all'utilizzo dell'acqua per scopi potabili e per il consumo umano in due zone di Reggio Calabria. E' la decisione presa dal sindaco Giuseppe Falcomatà che, con un'apposita ordinanza dispone, temporaneamente ed in via cautelativa, il divieto in via Eremo Condera Diramazione Postorino e nella attigua via Traversa Privata Lo Giudice.

Il provvedimento si è reso necessario a seguito "della nota dell'Asp, servizio igiene alimenti e nutrizione, con la quale è stato comunicato l'esito delle analisi di laboratorio dei campioni di acqua potabile prelevati da personale Arpacal, risultati non conformi del Dlgs n. 31/2001 e s.m.i., a causa della presenza di batteri coliformi ed escherichia coli".

Scarica l'ordinanza completa dell'amministrazione comunale

Il settore Upi Ammodernamento rete idrica, fognaria e sistemi manutentivi ed Erp, "provvederà, con la massima urgenza, all’adozione di tutte le misure prescritte dall’Asp di Reggio Calabria, finalizzate alla riconduzione delle acque nei parametri di legge. Al termine delle operazioni ed una volta accertato il rientro nei parametri indicati, sarà comunicato il ritorno alla potabilità dell'acqua nelle vie indicate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Batteri coliformi ed escherichia coli nell'acqua": stop all'utilizzo in due vie

ReggioToday è in caricamento