rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Aeroporto dello Stretto, nuova compagnia vecchie abitudini: lo sfogo di una lettrice

La segnalazione su come ancora una volta lo scalo reggino non offre voli sufficienti alle esigenze dei viaggiatori

Alitalia non esiste più e ormai da giorni ha fatto il suo ingresso Ita. Eppure all'aeroporto dello Stretto gli aerei che arrivano hanno sempre sulla coda il tricolore e nulla sembra essere cambiato con il passaggio di compagnia, se non la messa in cassa integrazione per i trentacinque dipendenti dello scalo reggino.

Una lettrice di Reggiotoday ci ha segnalato, infatti, che resistono anche le vecchie abitudini e racconta quanto le è capitato.

"Alitalia è stata sostituita - racconta la signora -  con una compagnia al suo pari: due voli su due annullati in due mesi differenti.ati volo-2 E’ mai possibile che raggiungere Reggio Calabria sia impossibile?

Andando sul sito sembra abbiano eliminato il volo Roma - Bologna quindi nell'incertezza hanno annullato tutta la prenotazione Reggio Calabria  - Bologna con scalo. Vergognoso presentarsi così”.

Cosa accadrà, dunque, allo scalo reggino? Continuando di questo passo sarà condannato alla chiusura con un danno enorme non solo all'economia locale ma anche alla mobilità  dei calabresi e dei siciliani. Serve urgentemente, quindi, intervenire per il rilancio dell'aeroporto, così da offrire un servizio di trasporto efficiente e serve capire anche cosa sarà Ita visto che fino ad ora è chiara e ben visibile la continuità d’impresa con Alitalia.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto dello Stretto, nuova compagnia vecchie abitudini: lo sfogo di una lettrice

ReggioToday è in caricamento