rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
La richiesta

Futuro dell'aeroporto, Castorina chiede un consiglio comunale aperto

Per il consigliere tutti gli enti locali interessati: "Hanno il dovere dinnanzi alla città di assumere responsabilità precise e tempi certi"

“Nelle scorse settimane  ho ribadito la necessità di programmare un consiglio comunale aperto a tutte le istituzioni dove ognuno, quota parte  possa assumere le proprie responsabilità in merito a quello che è il presente ed il futuro dello scalo aeroportuale di Reggio Calabria”. Sono queste le dichiarazioni di Antonino Castorina, consigliere comunale di  Calabria e componente della commissione Immigrazione e politiche per l’integrazione di Anci.

“In questi giorni ho ascoltato - prosegue - tante dichiarazioni che dimenticano quanto fino ad ora fatto dall’amministrazione guidata da Giuseppe Falcomatà, che è riuscita con forza ed autorevolezza ed evitare la chiusura dello scalo finanziando l’esercizio provvisorio. ed immaginando un piano di marketing territoriale che aveva nei suoi desiderata quello di contribuire fattivamente al progetto di rilancio del Tito Minniti”.

“Quella che oggi viviamo tuttavia - dice ancora Castorina - è una situazione drammatica dove investimenti e risorse sono destinate verso Lamezia Terme nel mentre Reggio Calabria rimane isolata ed inerme con uno scarica barile di responsabilità che come classe dirigente che guida questa città non possiamo accettare”.

Per Antonino Castorina: “Se da un lato è stato estremamente positivo l’emendamento a firma del parlamentare Francesco Cannizzaro è evidente che ora il tema è l’utilizzo di quelle risorse come necessario ed urgente è capire quale è la linea politica che vuole adottare Sacal per Reggio Calabria afferma Castorina”.

“Tutti gli enti locali a partire dalla regione Calabria - conclude - hanno il dovere dinnanzi alla città di assumere responsabilità precise e tempi certi come non è stato fatto fino ad ora ed un consiglio comunale aperto alla presenza di tutte le istituzioni  e le parti sociali non può che essere il luogo preposto per questa discussione. Lo sviluppo dell’aeroporto di Reggio Calabria che di fatto influisce sul futuro del nostro territorio riguarda tutti al netto delle ideologie politiche, al netto di chi ci governa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Futuro dell'aeroporto, Castorina chiede un consiglio comunale aperto

ReggioToday è in caricamento