rotate-mobile
Lo sdegno / Centro

Aggressione dipendente Teknoservice, la solidarietà del circolo Antonio e Cicco Franco

Il presidente Saverio Laganà del circolo reggino di FdI: "Tanta disapprovazione per le condizioni di insicurezza che i cittadini sono costretti a vivere in questi ultimi anni"

Il circolo di Fratelli d'Italia, Antonio e Cicco Franco, esprime indignazione per quanto accaduto la mattina di martedì ad una lavoratrice della Teknoservice.

"La signora - afferama Saverio Laganà, presidente del circolo - mentre effettuava il proprio turno di servizio in una via centrale della città, ha subito un tentativo di rapina e successiva aggressione fisica da parte di un individuo che si è
permesso addirittura di minacciare la sua vittima, una volta che quest’ultima è riuscita a rinchiudersi nel suo mezzo di lavoro. Piena solidarietà alla signora e tanta disapprovazione per le condizioni di insicurezza che i cittadini sono costretti a vivere in questi ultimi anni".

"Non a caso - conclude Laganà - la nostra città è piombata al 95° posto della graduatoria delle città italiane per qualità della vita. Si attende adesso che le forze di polizia facciano piena luce sull’accaduto per assicurare alla giustizia chi si è reso responsabile di un atto così violento, indegno e spregevole".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione dipendente Teknoservice, la solidarietà del circolo Antonio e Cicco Franco

ReggioToday è in caricamento