rotate-mobile
L'evento

Alexia conquista il numeroso pubblico di Reggio Live Xmas

Con il nuovo album contenente dieci canzoni natalizie

Prosegue con un successo dietro l’altro la prima edizione del “Reggio Live Xmas”, il festival di Natale organizzato dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, con la collaborazione del Comune. Dopo i pienoni dei progetti natalizi di Karima, Neri per Caso, Eric Waddell & The Abundant Life Gospel Singers in Piazza Italia, altro boom di presenze per Alexia e la sua super band in un Teatro Cilea gremito in ogni ordine di posto, fino al loggione.

Per il grande ritorno dal vivo, la bravissima cantante ligure è stata accompagnata da un’autentica superband composta da Fabio Zacco al pianoforte, Alberto De Rossi alle chitarre elettriche ed acustiche, Pasquale Coscio al basso, Alessandro Piovan alla batteria e percussioni e Clarissa Ballerini, Lorenza Rocchiccioli, Paola Viapiana e Roberto Alessi ai cori.

Alexia conquista il pubblico di Reggio Live Xmas: le foto

Con la voce possente e l’energia che la contraddistingue, ha trascinato tutti in un clima natalizio davvero speciale, grazie anche ai brani di “My Xmas”, il nuovo album contenente dieci canzoni natalizie in versione inglese, rivisitate in un progetto originale, ambizioso e di grande impatto sul pubblico. In oltre due ore di concerto, Alexia ha eseguito brani di Natale di icone come Darlene Love, Steve Wonder, John Lennon e molti altri, dedicando il finale e i bis alle hit che l’hanno resa celebre, con atmosfere anni '60, '70 e '80. Da “What Christmas Means to Me”, a “Happy Xmas (War is over)” dedicata ai bambini dell’Ucraina, in scaletta successi mondiali interpretati con tutta la carica di un’autentica regina della musica internazionale.

Un live accattivante, impreziosito da una scenotecnica sobria ma elegante e suggestiva e, soprattutto, dalla bravura di musicisti e coriste. Il ritorno di Alexia ha confermato tutte le sue intatte qualità vocali e il carisma che l’ha resa celebre con brani che hanno scalato tutte le classifiche, come “Summer is Crazy”, “Uh la la la”, “The Music I like”, “Goodbye” e “Per dire no”, brano vincitore del Sanremo 2003 con cui si è congedata davanti ad un Teatro tutto in piedi ad applaudirla. Il concerto è stato introdotto dal promoter Ruggero Pegna, direttore artistico del Festival e dal consigliere metropolitano alla Cultura Filippo Quartuccio.

Il Reggio Live Xmas continuerà il 31 dicembre, dopo la mezzanotte, quando ad aprire il nuovo anno arriverà direttamente da New York in Piazza Italia, in esclusiva internazionale, il bluegrass festoso e travolgente di Joe Bastianich e La Terza Classe, band di grandi musicisti dal genere tipico statunitense, tra country, blues, suoni tradizioni irlandesi e scozzesi, capaci di trascinare il pubblico fino al ballo. L’ingresso, come per tutti gli eventi del Festival, è libero.

Infine, con ogni probabilità, sarà rinviato al 6 gennaio il concerto-spettacolo di Nino Frassica con la sua Los Plaggers Band previsto per giorno 1 gennaio, in quanto Frassica è risultato positivo al Covid e salterà tutti gli impegni in programma nei prossimi giorni, compresa la diretta Rai1 di fine anno.

Il “Reggio Live Xmas” chiude un anno straordinario per Reggio, con un programma ricchissimo promosso dalla Metrocity, in sinergia con gli altri Enti, in occasione del 50° del ritrovamento dei Bronzi di Riace, come ha sottolineato Carmelo Versace, il sindaco facente funzione della Città metropolitana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alexia conquista il numeroso pubblico di Reggio Live Xmas

ReggioToday è in caricamento