rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Amici del museo, concluso il primo ciclo di Parole vaganti

Il laboratorio di lettura espressiva e consapevole curato dalla vicepresidente prof. Minella Bellantonio ripartirà a gennaio

Si è concluso, nella sede sociale dell’associazione “Amici del Museo”, il primo ciclo del progetto “Parole vaganti”- Laboratorio di lettura espressiva e consapevole, curato dalla vicepresidente, prof. Minella Bellantonio. 

Durante i tre partecipati incontri, si sono messi in evidenza innanzitutto i motivi dell’iniziativa: favorire l’interesse per il libro,  inteso nella sua la funzione culturale, sociale e formativa. Il Laboratorio è stato un luogo di immaginazione, confronto, esercizio e ascolto, per educare il lettore alla lettura, perché “chi legge è il punto di arrivo di chi scrive”.  

Sono stati passati in rassegna gli “strumenti” fondamentali per affinare la propria tecnica di lettura, e disegnato il diagramma dei possibili modi di rappresentare la dinamica di un testo narrativo: struttura, personggi, tema, luoghi e tempi, trama. Si è, quindi, passati alla lettura di brani di romanzi famosi e alla loro interpretazione sotto l’aspetto della “stabilizzazione”,, controllo, complicazioni, crisi, scioglimento, risoluzione; e si sono coinvolti i partecipanti con la provocazione del “finale personalizzato”.

Il totale gradimento dimostrato dai corsisti ha confermato l’importanza di saper realizzare una “lettura consapevole”. A gennaio, il secondo ciclo del laboratorio "Parole vaganti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amici del museo, concluso il primo ciclo di Parole vaganti

ReggioToday è in caricamento