rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Urban Awards di Anci, Premio della Stampa al Comune di Reggio Calabria

A ritirare il premio, durante la 38esima Assemblea nazionale Anci, il sindaco Giuseppe Falcomatà: "Riconoscimento che premia capacità di visione e di programmazione"

Il Comune di Reggio Calabria ha vinto il Premio della Stampa nella quinta edizione di Urban Award, riconoscimento ideato da Viagginbici.com e Luxurybikehotels.com, organizzato in collaborazione con Anci e che ha l’obiettivo di premiare gli enti locali virtuosi, incentivando le amministrazioni ad investire nel futuro attraverso progetti legati alla bicicletta ed alla mobilità sostenibile. 

L’evento si è svolto nell'ambito dei lavori della 38esima assemblea nazionale Anci in corso, in questi giorni, a Parma. A ritirare il premio il sindaco Giuseppe Falcomatà, accompagnato dalle assessore Irene Calabrò e Mariangela Cama, dal dirigente Demetrio Beatino e dal consigliere metropolitano delegato alla viabilità Carmelo Versace.

L’unanimità della giuria, composta da Ludovica Casellati, presidente e direttore responsabile di Viagginbici.com; Marino Bartoletti, direttore editoriale di Bike Channel; Vittorio Brumotti, campione internazionale di bike trial e inviato di Striscia la notizia; Massimo Cirri, autore e condirettore di Caterpillar Radio 2; Federica Cudini, marketing manager di Bosh ebike system; Antonella Galdi, vice segretario generale di Anci; Francesco Giorgino, giornalista del Tg1 e docente Luiss; Maria Rita Grieco, caporedattore del TG2; Paolo Liguori, direttore di Tgcom24; Silvia Livoni, esperta di marketing territoriale; Piero Nigrelli, direttore del settore ciclo di Ancma; Rosario Rasizza, amministratore delegato di Openjobmetis; Monica Sala, giornalista e conduttrice di “Radio Monte Carlo” e Pierangelo Soldavini, del Sole 24ore - ha riconosciuto "le molteplici iniziative a favore della mobilità dolce organizzate in un contesto culturalmente non facile cercando il coinvolgimento dei giovani". I giornalisti della giuria e la giuria nel suo complesso hanno, quindi apprezzato il lavoro promosso dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Falcomatà, che "ha deciso di dare una svolta di modernizzazione nella direzione della mobilità sostenibile".

Il primo cittadino nel ricevere il premio dalle mani di Marino Bartoletti e Vittorio Brumotti, si è detto "molto contento per un riconoscimento che premia il nostro sforzo visionario.

Una visione - ha detto il sindaco - che prova ad inserire e far nascere una cultura di mobilità sostenibile ed alternativa in una città che, morfologicamente e geograficamente, non si presta troppo facilmente all’uso della bicicletta. Muoversi sulle due ruote, invece, conviene sotto tanti punti di vista, a partire da quello ambientale fino alla salvaguardia e tutela della salute. Ed il nostro progetto va giusto in questa direzione.

Quindi, è davvero un onore ricevere un premio da personalità ed esperti di settore fra i migliori nel panorama culturale italiano. Pedalare - ha concluso il sindaco, complimentandosi con la squadra che lo sta accompagnando in questo percorso amministrativo - dà il senso di movimento e velocità, ingredienti necessari per le città in un momento storico che ci pone di fronte alla sfida, importantissima, del Pnrr".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Urban Awards di Anci, Premio della Stampa al Comune di Reggio Calabria

ReggioToday è in caricamento