rotate-mobile
La buona notizia

Uomo scomparso da Reggio ritrovato a Como: l'appello sui social

La richiesta d'aiuto della figlia Alessia su Facebook. La mobilitazione è stata grande per salvare l'anziano signore con problemi di salute

Quando Alessia si è resa conto che il papà era scomparso, il 10 agosto, verso le 19 dopo aver atteso e allertato le autirità competenti ecco che il 13 agosto ha pensato di utilizzare i social per chiedere aiuto.angelo d'arrigo-2

Così ecco che questa giovane donna, disperata, ha lanciato un messaggio spiegando la situazione: "Mio padre Angelo D‘arrigo (foto a lato) nato il 19/01/63 è scomparso da giorno 10/08 intorno alle 19 da Reggio Calabria .. chiunque lo veda avverta le autorità o me personalmente.. è cardiopatico e affetto da demenza senile ..è stato visto nei pressi di Como venerdì 11/08.. non sappiamo se sia solo o con qualcuno .. grazie a tutti ..condividete il più possibile".

I post di Alessia rimbalzano sul web, qualcuno lo vede alla stazione di Reggio Calabria, c'è chi dice di averlo incontrato, con una valigia in mano, e avrebbe detto di andare a trovare un vecchio amico pompiere e chi dice di averlo visto  a Como venerdì 11 agosto, in zona Rebbio. La ragazza scrive nei gruppi Comaschi dove trova tanto aiuto ma soprattutto dove qualcuno le sa dire dove è il padre.

Ed ecco che arriva la bellissima notizia: Angelo sta tornando a casa e lo scrive sempre la figlia Alessia ringraziando sul gruppo Sei di Como se... Informazioni e Notizie in tempo reale su Como, tutti coloro che hanno reso possibile il ritrovamento del padre e anche l'ospedale Sant'Anna che lo ha ospitato dal ritrovamento fino al giorno del ritorno in ambulanza verso casa. 1200 chilometri di distanza ma annullati dai social, che quando usati bene, servono anche a riportare un papà a casa!

alessia social-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo scomparso da Reggio ritrovato a Como: l'appello sui social

ReggioToday è in caricamento